salta al contenuto

www.giustizia.it

mercoledì 31 ottobre 2012

Anticorruzione: ok Camera, è legge dello Stato
Severino: "Grande condivisione del progetto"

Paola Severino nell'Aula della Camera

Montecitorio. Con 480 voti favorevoli, 19 contrari e 25 astenuti, l'Assemblea della Camera dei Deputati approva definitivamente il disegno di legge recante Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione (C. 4434-B). Il provvedimento, giunto alla sua quarta lettura parlamentare, aveva incassato ieri sera il voto di fiducia dell'Aula.

Soddisfatta la ministro Paola Severino, che in questi mesi ha seguito personalmente tutto l'iter parlamentare del provvedimento nelle Aule e nelle Commissioni di Camera e Senato: "I numeri della votazione dimostrano che c'è stata grande condivisione del progetto", ha commentato a caldo la guardasigilli. "Si può sempre fare di più ma non ci sono stati compromessi politici al ribasso. In questo provvedimento si doveva regolare il fenomeno della corruzione".


 

[MB]