salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 11 settembre 2009

Alfano: sì a verità, no a disegni politici
Nella lotta alla mafia straordinari risultati

Il ministro Alfano intervistato dai giornalisti

"Se vi saranno elementi per riaprire i processi sulle stragi di mafia, i magistrati lo faranno con zelo e coscienza e siamo convinti che nessuno abbia intenzione di inseguire disegni politici, ma solo un disegno di verità". Così il ministro della Giustizia Angelino Alfano a margine del suo intervento alla Scuola di Formazione politica 2009 organizzata dal Popolo della Libertà a Gubbio.


Il guardasigilli, che ha partecipato alla sezione di lavori Nord e Sud, ha ricordato i successi ottenuti fin qui dal governo contro la criminalità organizzata: "Se c'è un uomo di governo che più di ogni altro può vantare straordinari risultati nella lotta alla mafia è Silvio Berlusconi. Ripeto, non parole straordinarie, ma fatti straordinari".


Presente in platea, fra gli altri, anche il sottosegretario alla Giustizia Maria Elisabetta Alberti Casellati.
 


[MB]