salta al contenuto

www.giustizia.it

sabato 30 maggio 2009

Il G8 Giustizia e Interno presieduto dai ministri Alfano e Maroni
Criminalità organizzata, immigrazione, sicurezza urbana, terrorismo

Foto di famiglia per i ministri della Giustizia e degli Affari Interni del G8

Roma, Centro Conferenze Internazionali "Alcide De Gasperi". Angelino Alfano e Roberto Maroni presiedono la riunione dei ministri G8 della Giustizia e dell'Interno. Alla due giorni di lavori partecipano le 16 rappresentanze degli Stati membri e, come invitati, il Commissario Europeo Jacques Barrot, il Segretario generale di Interpol Ronald Noble, il Direttore esecutivo UNODC (United Nations Office on Drugs and Crime) Antonio Maria Costa, il Direttore UNICRI (United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute) Sandro Calvani e i ministri dell'Interno e della Giustizia della Repubblica Ceca, Paese presidente di turno dell'Unione Europea. In agenda, tre sessioni di lavoro dedicate, rispettivamente, a criminalità organizzata, temi migratori, sicurezza urbana e lotta al terrorismo. Alle ore 13 del 30 maggio, conferenza stampa conclusiva.

 


[MB]