salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 19 novembre 2010

Cattura boss Iovine: Alfano firma 41bis
Ieri il guardasigilli e Maroni a Napoli

I ministri Alfano e Maroni

Il ministro della Giustizia Angelino Alfano firma il decreto che dispone il 41bis per il boss della camorra Antonio Iovine arrestato due giorni fa dopo 15 anni di latitanza. Ieri, insieme al collega del Viminale Roberto Maroni, i due ministri hanno incontrato i magistrati delle procure e i funzionari dello Sco e delle Questure di Napoli e Caserta per congratularsi dello straordinario successo dell'operazione cha ha portato alla cattura dell'esponente di spicco del clan dei casalesi.
 



Due giorni fa, non appena appresa la notizia, il guardasigilli conversando con i giornalisti a Montecitorio aveva dichiarato: ''Firmerò subito la richiesta di 41bis. L'arresto di oggi è una ulteriore conferma che la squadra Stato vince e l'antimafia giocata batte quella parlata''.

 

[MB]