salta al contenuto

www.giustizia.it

martedì 26 ottobre 2010

Giustizia digitale, veloce e sicura
Alfano e Vendola presentano
Auror@

Angelino Alfano e Nichi Vendola in un momento della conferenza stampa del progetto Aurur@ (foto Agostino Scudieri)

Ministero della Giustizia, Sala Livatino. Un portale web per consentire alle parti del processo un accesso telematico, veloce e sicuro, agli atti e ai documenti che costituiscono il fascicolo digitale. Alle ore 11, conferenza stampa di presentazione del Progetto Auror@, realizzato, con il finanziamento della Regione Puglia, in favore degli uffici giudiziari del territorio ed implementato presso le sedi sperimentali delle procure della Repubblica di Lecce e Bari. All’incontro partecipano il ministro della Giustizia Angelino Alfano, il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il procuratore capo di Bari Antonio Laudati, il procuratore capo di Lecce Cataldo Motta e il direttore generale per i Sistemi Informativi Automatizzati Stefano Aprile.

Il progetto consente, attraverso un moderno sistema di scannerizzazione e catalogazione del cartaceo e di acquisizione dei documenti prodotti in formato digitale, la celere digitalizzazione e classificazione di tutti gli atti giudiziari non più coperti da segreto istruttorio. Questi saranno consultabili in rete attraverso parole chiave (nome del pm o dell'indagato o tipo di reato): in questo modo sarà creato un archivio informatico destinato a sostituire quello cartaceo.

Il prodotto, sviluppato sperimentalmente in Puglia, è stato seguito sin dalla sua genesi dalla Direzione Generale per i Sistemi Informativi del Dicastero ed è ormai pronto per essere adottato come software ufficiale del Ministero della Giustizia per una successiva diffusione negli altri uffici giudiziari.