salta al contenuto

www.giustizia.it

mercoledì 24 settembre 2008

RITARDI GIUSTIZIA: NEL 2008 AZIONI DISCIPLINARI PER 13 MAGISTRATI
ALFANO: "DATI ALLARMANTI, SOPRATTUTTO PER IL SETTORE CIVILE"

image_19471
Da gennaio ad oggi sono 13 i magistrati nei confronti dei quali il ministro della Giustizia ha esercitato l'azione disciplinare a causa di "numerosi e consistenti ritardi nel deposito di provvedimenti giurisdizionali, sia nel settore civile che in quello penale". Lo afferma il guardasigilli Angelino Alfano - che da quando si è insediato in via Arenula ne ha promosse nei confronti di 11 magistrati -rispondendo ad un'interrogazione alla Camera. Sotto la lente del ministro sono finite 1.414 sentenze penali, 77 decreti applicativi di misure di prevenzione, 1.701 ordinanze civili e 1.081 sentenze civili, con ritardi che oscillano tra i 300 e i 700 giorni.