salta al contenuto

www.giustizia.it

domenica 6 aprile 2008

COMMEMORAZIONE DELL'AGENTE ROBERTO MARCELLI

Agente in servizio presso la casa circondariale di Genova, Roberto Marcelli veniva veniva accidentalmente colpito a morte da un collega, trentacinque anni fa, mentre era al lavoro sul muro di cinta dell'istituto. Il ministero dell'Interno lo ha riconosciuto Vittima del Dovere.