salta al contenuto

www.giustizia.it

martedì 18 marzo 2008

GIUSTIZIA: INTITOLATA UNA SALA A GIANFRANCO MANZO

Il ministero della Giustizia, nel nuovo complesso di San Paolo alla Regola di via Arenula, ha intitolato un'aula alla memoria di Gianfranco Manzo, magistrato e capo dell'Ufficio Legislativo, scomparso il mese scorso. Oggi, il guardasigilli Luigi Scotti con i familiari di Gianfranco Manzo - la moglie Rossella, i figli Antonio ed Edoardo - insieme a tanti magistrati del ministero, a numerosi funzionari e a tutti coloro che hanno avuto la possibilità di conoscere il consigliere Manzo, ha scoperto una targa a lui dedicata a testimonianza del limpido esempio di professionalità e di attaccamento al dovere a servizio dell'amministrazione della Giustizia.