salta al contenuto

www.giustizia.it

domenica 29 luglio 2007

PALERMO: IL GUARDASIGILLI ALLA COMMEMORAZIONE DI ROCCO CHINNICI

Nella strage di via Pipitone, ventiquattro anni fa, un'autobomba spezzò la vita del consigliere istruttore del tribunale di Palermo Rocco Chinnici, di due uomini della scorta, il maresciallo dei Carabinieri Mario Trapassi e l'appuntato Salvatore Bartolotta, e del portiere dello stabile Stefano Li Sacchi. Alle ore 10:30, alla presenza dei familiari delle vittime, del guardasigilli Clemente Mastella e delle autorità civili e giudiziarie, la commemorazione pubblica.