salta al contenuto

www.giustizia.it

giovedì 18 gennaio 2007

SHOAH: PROMOSSO DAL GUARDASIGILLI UN DDL CONTRO IL NEGAZIONISMO

Il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, ha incontrato questo pomeriggio i rappresentanti dell'Unione delle Comunità ebraiche italiane. Nel rinnovare l'appello, affinché il negazionismo diventi reato in tutti i paesi europei, lanciato a pochi giorni dalle commemorazioni della Shoah, il Guardasigilli ha sottolineato la necessità di "superare il guado di qualche incertezza" nel nostro Paese, rendendosi portatore dell'esigenza di presentare un disegno di legge volto a tutelare tutte le comunità dal negazionismo storico. Un intervento necessario, dichiara il Ministro, "per una convinzione decisa e precisa che riabilitare le verità storiche è una priorità non un vezzo culturale".