salta al contenuto

www.giustizia.it

sabato 15 luglio 2006

PROCESSO TELEMATICO: POSITIVA LA SPERIMENTAZIONE A MILANO

Nell'ambito della sperimentazione per il processo civile telematico al tribunale di Milano, si è conclusa positivamente la prima fase di prova dell'interoperabilità tra i curatori fallimentari e il sistema delle procedure concorsuali (APC). Elenco creditori, stato passivo e inventario sono stati consegnati alla cancelleria in formato XML e importati automaticamente.