salta al contenuto

www.giustizia.it

martedì 6 giugno 2006

COMMEMORAZIONE DEL MARESCIALLO ANTONIO SANTORO

In servizio presso la casa circondariale di Udine, Antonio Santoro veniva ucciso ventotto anni fa mentre si recava al lavoro, in un agguato di matrice terroristica. Il ministero dell'Interno lo ha riconosciuto vittima del dovere ai sensi della legge 466/1980 e ha conferito alla sua memoria la Medaglia d'oro al merito civile.