salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 2 giugno 2006

60° ANNIVERSARIO DELLA REPUBBLICA: CELEBRAZIONE A REGINA COELI

"L'uomo europeo deve accettare le esperienze degli altri, deve imparare a vivere in una comunità più grande dove saprà difendere la propria ma anche l'altrui libertà": sono parole di Alcide De Gasperi per un'idea più ampia di Patria. Brani delle sue lettere di prigioniero politico sono lette nel corso della manifestazione per i detenuti, molti dei quali sono stranieri e per gli ospiti. Insieme al guardasigilli Clemente Mastella, partecipano la figlia dello statista Maria Romana De Gasperi, il senatore Giulio Andreotti, il sottosegretario Luigi Manconi, Emilio Di Somma e Mauro Mariani per l'amministrazione penitenziaria.