salta al contenuto

www.giustizia.it

mercoledì 11 gennaio 2006

EDILIZIA ABUSIVA: CONVENZIONE GIUSTIZIA-INFRASTRUTTURE-DIFESA

Le procedure tecnico-operative successive alla sentenza di un giudice che ordini la demolizione di opere abusive e il ripristino dello stato originario dei luoghi sono ora regolamentate da una apposita Convenzione. La firma, nei giorni scorsi, a cura del capo dipartimento per gli Affari di Giustizia, Augusta Iannini, del direttore generale dell'Edilizia residenziale, Michele Colistro, e del capo del Reparto impiego delle forze dello Stato maggiore dell'esercito, Giorgio Cornacchione.