salta al contenuto

www.giustizia.it

domenica 1 gennaio 2006

GIUSTIZIA: UN ANNO CON GIUSTIZIA NEWSONLINE

LE DIECI NOTIZIE DEL 2005 SU GIUSTIZIA NEWSONLINE


5 gennaio 2005
WWW.GIUSTIZIA.IT: NASCE NEWSONLINE

Nuove rubriche d'informazione e di servizio al cittadino. Immagini e foto per meglio illustrare le notizie. Da oggi è in linea la nuova testata Giustizia.it - Newsonline. Rimangono inalterate, nei contenuti e nell'impianto grafico, tutte le pagine istituzionali del sito. Il capo di Gabinetto del ministero, Settembrino Nebbioso, e il responsabile del dipartimento per gli Affari di Giustizia, Augusta Iannini, varano le nuove pagine centrate sull'informazione dando il clic definitivo.

11 gennaio 2005
INAUGURAZIONE ANNO GIUDIZIARIO 2005

Con la tradizionale relazione del procuratore generale presso la Corte Suprema di Cassazione si apre oggi, alle ore 11, la cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario 2005 alla presenza del presidente della Repubblica e del ministro della Giustizia. Sabato 15 gennaio, la cerimonia nei distretti con le relazioni dei procuratori generali presso le corti d'Appello. Sul nostro sito la diretta streaming web dei due eventi.

19 marzo 2005
POLIZIA PENITENZIARIA: IL SERVIZIO NAVALE AL NAUTICSUD 2005
Si conclude domani il Nauticsud 2005, il Salone internazionale della nautica da diporto che si tiene presso la Mostra d'oltremare di Napoli. Anche quest'anno il Servizio navale della Polizia penitenziaria è presente con uno stand per illustrare le diverse attività effettuate in mare dalle basi navali del Corpo.
2 aprile 2005
GIOVANNI PAOLO II E LA GIUSTIZIA: L'ATTIVITA' PASTORALE DEL PAPA E IL MONDO DEL PENALE, DEI DETENUTI E DEGLI OPERATORI PENITENZIARI

Durante il suo pontificato, l'attività pastorale di Papa Wojtyla si è costantemente rivolta al mondo del penale, dei detenuti e degli operatori penitenziari. Vogliamo riproporre questo particolare impegno del Pontefice attraverso le sue stesse riflessioni, i documenti e alcune delle immagini di un itinerario volto a ribadire l'assoluta necessità dei valori umani e cristiani. Un lungo percorso che ha interessato i sistemi giudiziari di ogni continente e che ha trovato nel Giubileo delle Carceri del 2000 la sua sintesi. Il nostro Speciale in memoria di Giovanni Paolo II.
23 aprile 2005
NUOVO GOVERNO BERLUSCONI: ROBERTO CASTELLI CONFERMATO ALLA GIUSTIZIA

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, incaricato dal Capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi di formare il nuovo governo, scioglie la riserva e presenta la lista dei ministri che giurano alle 18 in Quirinale. Al dicastero della Giustizia viene confermato guardasigilli Roberto Castelli. Martedì 26, alla Camera, inizia il dibattito sulla fiducia al nuovo governo. Al termine della votazione, prevista per mercoledì, la discussione passa al Senato, che voterà la fiducia giovedì 28 aprile.




19 maggio 2005
SHAKESPEARE A REBIBBIA: UN ARTICOLO DI REPUBBLICA.IT
Ampio spazio sul quotidiano on line Repubblica.it allo spettacolo La Tempesta di Shakespeare, realizzato dai detenuti di Rebibbia Nuovo Complesso e in scena oggi alle 16:30 nel teatro del carcere romano. Repubblica.it presenta in anteprima alcune immagini dello spettacolo che, tradotto e riscritto da Eduardo De Filippo in dialetto napoletano del Seicento, va in scena in un'edizione speciale mai rappresentata prima. L'articolo è firmato da Gaia Giuliani.


18 luglio 2005
TUTELA ACQUIRENTI DI IMMOBILI: DAL 21 LUGLIO LE NUOVE REGOLE
Sono operative le nuove norme a tutela dei cittadini che acquistano immobili da costruire. Il decreto legislativo 122/2005, parte della più ampia riforma della Giustizia disegnata dal ministro Castelli, attua così la delega prevista nella legge 210/2004. Sulle novità della normativa e gli scenari del mercato, l'approfondimento de Il Sole 24 Ore del 18 luglio.


26 luglio 2005
ORDINAMENTO GIUDIZIARIO: PROMULGATA LA LEGGE DI RIFORMA

Con la firma al ddl di riforma dell'ordinamento giudiziario, il Capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi promulga il testo che innova, dopo 64 anni, l'ordinamento giudiziario italiano. Il provvedimento, approvato definitivamente il 20 luglio scorso dalla Camera con 284 voti favorevoli, 219 contrari e 4 astenuti, entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Su Giustizia Newsonline ricostruiamo il lungo iter della riforma Castelli.
28 luglio 2005
VOLTERRA: CONVEGNO SU TEATRO, CINEMA E ATTIVITÀ TRATTAMENTALI IN CARCERE

Il responsabile della Giustizia Minorile, Rosario Priore, il vice capo del DAP, Emilio Di Somma, e il direttore dell'ufficio detenuti, Sebastiano Ardita, sono oggi a Volterra, in occasione della XIX edizione del festival Volterrateatro, per assistere ad Appunti per un film, il nuovo spettacolo della Compagnia della Fortezza, diretta da Armando Punzo e composta dai detenuti del carcere di Volterra. Alle 17:30 partecipano alla tavola rotonda Teatro e cinema - Attività trattamentali e mondo del lavoro: un progetto, una riflessione su come l'industria dello spettacolo possa favorire il reinserimento nel mondo del lavoro per quei detenuti che hanno scelto un percorso trattamentale improntato al teatro e al cinema. Presenti alla discussione, fra gli altri, Paolo Carini, capo dipartimento dello Spettacolo del ministero per i Beni e le attività culturali; Carlo Fuscagni, presidente di Cinecittà Holding; e i rappresentanti dei maggiori teatri stabili italiani, tra cui il Piccolo teatro di Milano e il Mercadante di Napoli.
22 dicembre 2005
CDM: VIA LIBERA AI DLGS SU ORDINAMENTO GIUDIZIARIO E COMPETITIVITA'
CASTELLI, "RIFORME IMPORTANTI SONO STATE TRASFORMATE IN LEGGE"

Così il ministro Roberto Castelli apre la conferenza stampa di Palazzo Chigi dopo l'approvazione definitiva in Consiglio dei Ministri dei primi quattro decreti legislativi di attuazione del nuovo ordinamento giudiziario e del decreto legislativo che riforma il diritto fallimentare.