salta al contenuto

www.giustizia.it

mercoledì 17 febbraio 2010

E' legge il dl su funzionalità sistema giustizia
Approvazione all'unanimità anche in Senato

Il guardasigilli Angelino Alfano (foto Il Sole 24 Ore)

In serata, l'Assemblea di Palazzo Madama licenzia definitivamente il testo del decreto legge presentato dal ministro della Giustizia Angelino Alfano sulla funzionalità del sistema giudiziario. Il provvedimento, che ha racconto il voto unanime del Senato dopo quello della Camera del 4 febbraio scorso, diventa così legge dello Stato. "Grande soddisfazione" ha espresso il guardasigilli all'esito del voto.

Quattro i pilastri su cui si basa: la copertura delle sedi sgradite ai magistrati, la digitalizzazione del processo civile e penale, la formazione di dirigenti-manager (cioè di quei magistrati che aspirano ai vertici degli uffici giudiziari) e la proroga dei magistrati onorari.

 


[MB]