salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 14 ottobre 2016

Procura europea e frodi finanziarie:
Orlando a Consiglio GAI di Lussemburgo

Lussemburgo. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando al suo arrivo al Consiglio GAI

Lussemburgo. Il guardasigilli Andrea Orlando partecipa alla 3490ma riunione dei ministri della Giustizia dell’Unione Europea che si apre questa mattina alle ore 10.

Due i temi in agenda: la direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sulla lotta alle frodi contro gli interessi finanziari dell’Unione e la proposta di creazione di una procura europea. Una decisione al riguardo dovrebbe essere presa entro l’anno e potrebbe rappresentare un importante passo in avanti verso una maggiore integrazione delle legislazioni e delle giurisdizioni nazionali.

Nel corso della colazione di lavoro viene analizzato un documento predisposto dal Coordinatore europeo antiterrorismo relativo al miglioramento del sistema di scambio di informazioni in materia.