salta al contenuto

www.giustizia.it

sabato 7 maggio 2016

Prescrizione: Orlando, norme vanno cambiate
Ma vanno cambiati anche modelli organizzativi

Conferenza stampa del ministro Orlando su analisi statistica dell'istituto della prescrizione in Italia

"Le norme sono importanti, ma non bastano. E' importante individuare dei modelli organizzativi che siano in grado di contrastare questo fenomeno". Questa è la sintesi dell'analisi statistica sull'istituto della prescrizione in Italia che il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha presentato questa mattina alla stampa.

"A parità di riferimenti normativi - continua il guardasigilli - ci sono dei tribunali che hanno tassi di prescrizione molto bassa e ci sono tribunali che hanno tassi molto alti, e questa differenza non riguarda né riferimenti geografici Nord-Sud né riferimenti penali alta criminalità-bassa criminalità. Questo significa che in collaborazione con gli uffici giudiziari, il ministero deve fare un lavoro di innovazione organizzativa, così come è avvenuto nel civile".

A margine della conferenza stampa, il ministro Orlando, ha ribadito che sui tempi per l'approvazione della riforma della prescrizione rimane ottimista: "Abbiamo un testo base, degli emendamenti e dei tempi, non sappiamo quale saranno le modifiche, la discussione è aperta".