salta al contenuto

www.giustizia.it

venerdì 2 febbraio 2018

Civile, penale, carceri, digitalizzazione
Le riforme che hanno cambiato la Giustizia

Immagine della Giustizia

Dal 2014 ad oggi, sotto la guida del ministro Andrea Orlando, la giustizia è stata oggetto di una vasta azione riformista. Quella stessa giustizia per tanto tempo lenta e inefficace, rallentata da asperità burocratiche e ostacoli organizzativi, per più di vent'anni terreno di conflitto tra forze politiche e soggetti della giurisdizione, ha finalmente cambiato volto.

Al termine della XVII Legislatura possiamo tracciare un bilancio di quanto è stato fatto in poco meno di quattro anni. Un’eredità positiva che viene lasciata al Paese. E che raccontiamo in quattro videoclip di pochi minuti che illustrano le riforme e i cambiamenti apportati nel settore civile, in quello penale, nel sistema penitenziario e in tema di digitalizzazione.

 

‚Äč[LS]