salta al contenuto

Scheda pratica - Servizio trascrizioni verbali

aggiornamento: 4 luglio 2014

ll nuovo Portale dei Trascrittori per la gestione dell’attivazione servizio trascrizioni verbali dibattimentali penali ed acquisizione copie è al servizio delle cancellerie penali per l’attività di trascrizione degli atti processuali delle udienze dibattimentali penali, l’archiviazione dei verbali trascritti e le verifiche sui livelli di servizio.

L’accesso al portale è riservato ai trascrittori, alle loro agenzie, ai funzionari delle cancellerie penali e costituisce punto d’accesso unico per il servizio sull’intero territorio nazionale. L’autorizzazione a svolgere le funzioni e a trattare i documenti è gestita dall’applicazione mediante l’attribuzione degli utenti a specifici gruppi.

il portale, in particolare, è utilizzato per:

  • smistare le richieste di servizio di trascrizione verbali d’udienza
  • inserire le trascrizioni dei verbali e relative informazioni per la loro archiviazione elettronica

 

Ogni ufficio può utilizzare il sistema per:

  • pubblicare il calendario delle udienze
  • ottenere conferma del servizio di trascrizione in aula
  • registrare la presenza del trascrittore in udienza
  • consultare gli atti dell’udienza trascritti e inseriti

 

Il servizio è stato messo a punto dalle Direzioni delle risorse materiali, beni e servizi e dei sistemi informativi automatizzati del dipartimento dell’organizzazione giudiziaria.

Le date da ricordare

Fino al 5 luglio 2014, per l’attivazione del servizio trascrizione dei verbali dibattimentali penali e per l’inserimento delle richieste per le udienze celebrate fino al 5 luglio 2014, funziona la precedente infrastruttura.

Fino al 15 luglio 2014, la precedente infrastruttura sarà comunque disponibile per la verifica dei livelli di servizio e gli adempimenti bimestrali.

Dal 6 luglio 2014, per l’inserimento delle richieste di servizio per le udienze in calendario dal 1 agosto 2014, il nuovo Portale dei trascrittori sarà raggiungibile all’indirizzo https://trascrizioni.giustizia.it, nella sezione servizi online raggiungibile dalla home di www.giustizia.it.

La documentazione delle udienze precedenti al 6 luglio, già inserita nel Portale Postel, sarà disponibile anche nel nuovo portale.

Per quanto riguarda le credenziali di accesso, il personale giudiziario può utilizzare quelle già in uso per accedere al Portale Postel, le nuove password saranno spedite all’indirizzo mail associato a ciascun utenza.

Dal 7 luglio è disponibile un servizio di Help desk per eventuali problemi di accesso al nuovo sistema.




 

Questa scheda ti ha soddisfatto?