salta al contenuto

Scheda pratica - Certificato dei carichi pendenti

In attesa dell’attivazione del casellario nazionale dei carichi pendenti, il certificato è rilasciato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale che ha giurisdizione sul luogo di residenza dell’interessato e riporta i procedimenti pendenti presso detto ufficio nonché quelli in corso presso le procure distrettuali antimafia (“DDA”), di cui ha ricevuto comunicazione. Non sussistono comunque divieti al rilascio da parte di una Procura diversa da quella di residenza, in tal caso il certificato riporterà i soli procedimenti pendenti presso il relativo Tribunale.

Per i minori di 18 anni il certificato è rilasciato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni.

Gli orari di apertura al pubblico possono variare a seconda della Procura della Repubblica. Si consiglia di verificarli, consultando le schede o prendendo contatti diretti.

 

Hai trovato utili queste indicazioni?