salta al contenuto

Brexit - Informazione per gli uffici giudiziari - In caso di recesso senza accordo

aggiornamento: 12 agosto 2019

 

PROSPETTI INFORMATIVI per gli uffici giudiziari
Recesso del Regno Unito dall’Unione europea (Brexit)

Attività di informazione degli Uffici giudiziari per il caso in cui il recesso avvenga senza accordo (no deal)

 

Il Regno Unito ha deciso di lasciare l'Unione europea attivando la procedura di cui all'articolo 50 del trattato sull'Unione europea (TUE). Su richiesta del Regno Unito il Consiglio europeo (Articolo 50) ha deciso, l'11 aprile 2019, di prorogare ancora il termine previsto dall'articolo 50, paragrafo 3, TUE, portandolo al 31 ottobre 2019 (cd. “data di recesso”). Se il Regno Unito ratificherà l'accordo di recesso in un qualsiasi momento prima di detta data, il recesso avrà luogo il primo giorno del mese successivo al completamento della procedura di ratifica. Salvo che il Regno Unito ratifichi l'accordo di recesso entro il 31 ottobre 2019 o salvo che chieda una terza proroga che il Consiglio europeo (Articolo 50) decida all'unanimità, a quella data scadrà il termine di cui all'articolo 50, paragrafo 3, TUE. Il Regno Unito sarà quindi un paese terzo dal 1º novembre 2019. In caso di recesso senza accordo (cd. no deal) si mettono a disposizione due prospetti informativi (civile e penale).

Il 12 giugno 2019, la Commissione europea ha diffuso una Comunicazione sul tema "Stato attuale dei preparativi delle misure di emergenza in vista del recesso del Regno Unito dall'Unione europea", con i due allegati:

  • Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio europeo, al Consiglio, alla Banca centrale europea, al Comitato economico e sociale europeo, al Comitato delle regioni e alla Banca europea per gli investimenti (10313/19) - Stato attuale dei preparativi delle misure di emergenza in vista del recesso del regno unito dall'unione europea
     
  • Allegato 1 Elenco degli atti legislativi di preparazione e di emergenza
  • Allegato 2 Elenco degli avvisi ai portatori di interesse

 

Brexit: prepararsi all’uscita del Regno Unito dall’UE

(documento aggiornato luglio 2019 a cura della Presidenza del Consiglio)

 

 

Informazione per gli uffici giudiziari PENALI

Informazione per gli uffici giudiziari CIVILI