salta al contenuto

Relazione sulla amministrazione della Giustizia nell'anno 2017

aggiornamento: 24 gennaio 2018

Inaugurazione Anno Giudiziario 2018

 

GABINETTO del MINISTRO (pdf, 1259 kb)

  • Servizio interrogazioni parlamentari
  • Servizio rapporti con il Parlamento
  • Servizio rapporti con il Consiglio Superiore della Magistratura
  • Area economico finanziaria


UFFICIO LEGISLATIVO (pdf, 871  Kb)

  • Settore civile
    • La riforma della magistratura onoraria
    • Interventi in favore della degiurisdizionalizzazione
    • L’istituzione delle sezioni specializzate in materia di immigrazione, protezione internazionale e libera circolazione dei cittadini dell’Unione Europea. La semplificazione del procedimento giurisdizionale per il riconoscimento della protezione internazionale
    • L’adozione di misure urgenti per lo smaltimento dell’arretrato della Corte di Cassazione
    • Gli interventi a tutela del credito nella fase esecutiva
    • La riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza
    • La disciplina delle unioni civili
    • Le misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati
    • Il risarcimento del danno da violazione delle disposizioni del diritto della concorrenza
    • La legge annuale per il mercato e la concorrenza
    • L’attuazione della riforma forense
    • La disciplina dell’equo compenso e delle clausole vessatorie nel settore delle prestazioni legali. L’estensione alle altre categorie professionali
    • La nuova disciplina del Consiglio Nazionale dell’ordine dei giornalisti
    • Il progetto di riforma dell’ordinamento dei dottori commercialisti e degli esperti contabili concernente le specializzazioni
    • Gli altri provvedimenti in materia di professioni
    • Il decreto interministeriale sul consenso informato in tema di procreazione medicalmente assistita
    • La riorganizzazione del Ministero della giustizia
    • Il fondo per le vittime di reati intenzionali violenti
    • La legge di delegazione europea 2016-2017
    • La legge europea
  • Settore penale
    • Disposizioni in materia di unioni civili tra persone dello stesso sesso
    • Lotta contro la corruzione nel settore privato
    • L’assistenza giudiziaria in materia penale tra gli Stati membri dell’Unione europea
    • L’ordine europeo di indagine penale
    • Il nuovo reato di tortura
    • La riforma del libro XI del codice di procedura penale
    • La legge di riforma del processo penale
    • La riforma della disciplina in materia di intercettazione di conversazioni o comunicazioni
    • Modifica della disciplina in materia di giudizi di impugnazione
    • La procedibilità a querela
    • La riserva di codice
    • La revisione della disciplina del casellario giudiziale
    • La riforma dell’ordinamento penitenziario
    • L’ordinamento penitenziario minorile
    • La giustizia riparativa nella fase della esecuzione della pena
       
  • La legge di bilancio 2018
    • Confluenza nel Fondo unico giustizia delle risorse acquisite nel corso dei procedimenti civili
    • Assunzione di magistrati ordinari vincitori di concorso
    • Incremento del numero delle assunzioni di personale dell’amministrazione giudiziaria
    • Nomina straordinaria di magistrati ausiliari da assegnare all’ufficio del massimario e del ruolo della Corte di cassazione
    • Reclutamento straordinario di agenti del corpo di polizia penitenziaria
    • Interventi finanziari per la piena funzionalità dell’amministrazione giudiziaria
    • Istituzione di un fondo per l’attuazione della riforma del processo penale e dell’ordinamento penitenziario
    • Misure in favore di orfani di crimini domestici, femminicidio e di vittime di reati intenzionali violenti
    • Efficientamento del servizio di notificazione a mezzo posta, attraverso operatori postali autorizzati
    • Proroga spese funzionamento Uffici Giudiziari
    • Organico Ufficio Garante detenuti
    • Determinazione del numero dei notai e misure di semplificazione per la trasmissione degli atti agli archivi notarili
    • Misure per la riqualificazione dei contabili e degli assistenti informatici e linguistici
    • Correttivo della disciplina dell’equo compenso degli avvocati
    • Legittimo impedimento delle donne avvocato in gravidanza
    • Proroga del regime per l’iscrizione all’albo degli avvocati cassazionisti
    • Modifica regime prova orale esame abilitazione avvocati
    • Competenza in materia di misure di prevenzione
    • Proroga del funzionamento ed estensione del Fondo INAIL per l’esecuzione penale esterna
    • Disposizioni in materia di conversione delle pene pecuniarie non corrisposte
    • Intervento in materia di documentazione antimafia per le società consortili
    • Misure in tema di concorso notarile
    • Procedimento disciplinare notarile e concorrenza
    • Atti pubblici firmati digitalmente – Abrogazione
    • Lavoro straordinario personale amministrativo addetto agli uffici giudiziari
    • Proroga tirocini formativi presso l’ufficio per il processo
    • Proroga Fondo CIPE per uffici giudiziari gravati da levati carichi di contenzioso
    • Incarichi direttivi togati CSM
       

ISPETTORATO GENERALE (pdf, 406 Kb)

  • Introduzione
  • Attività di vigilanza esercitata dal Ministro mediante delega all’Ispettorato per l’acquisizione di notizie, valutazioni e proposte
     
  • Attività ispettiva
    • L’ufficio giudiziario erogatore del servizio giustizia. La relazione ispettiva come strumento conoscitivo utile al miglioramento del servizio
    • Regolarità e completezza delle annotazioni nella tenuta dei registri informatici – effettività dell’azione giudiziaria – realizzazione del processo di innovazione
    • L’ufficio giudiziario come centro di imputazione di dinamiche economiche complesse
    • Il fattore tempo – i ritardi e l’eccessiva durata dei procedimenti
    • Le spese di giustizia
    • La programmazione e l’esecuzione dell’attività ispettiva
    • La fase post-ispettiva e le ricadute dell’attività ispettiva
    • Ispezioni mirate, straordinarie e inchieste
    • Ispezioni ordinarie
       
  • Attività conseguente alle verifiche ispettive
    • Raccomandazioni e prescrizioni, monitoraggi relativi
    • Segnalazioni preliminari e di danno
       
  • Attività di studio e ricerca
  • Osservazioni conclusive


UFFICIO PER IL COORDINAMENTO DELL'ATTIVITA' INTERNAZIONALE (U.C.A.I.) (pdf,  268 Kb)

  • Iniziative intraprese per il rafforzamento della cooperazione giudiziaria con l’Unione Europea e i Paesi terzi
    • Attività svolte a livello UE
    • Attività svolte con i Paesi terzi
       
  • Partecipazione a progetti ed attività in materia di contrasto alla corruzione nei contesti internazionali
  • Iniziative assunte in tema di contrasto al terrorismo internazionale ed alla radicalizzazione violenta
  • Iniziative assunte in tema di contrasto ai reati d’odio online
 

ORGANISMO INDIPENDENTE di VALUTAZIONE della PERFORMANCE (O.I.V.) (pdf, 102 Kb)

  • Prospetto di sintesi – principali adempimenti e iniziative programmate
  • Relazione informativa dell’Organismo Indipendente di Valutazione
    • Pianificazione e controllo strategico
    • Sistema di misurazione e valutazione della performance organizzativa
    • Valutazione della performance dei dirigenti e del personale dell’Amministrazione
    • Trasparenza e prevenzione della corruzione


DIPARTIMENTO per gli AFFARI di GIUSTIZIA (pdf, 1199 Kb)

Introduzione

Ufficio del Capo dipartimento

  • Biblioteca Centrale Giuridica
  • Gazzetta Ufficiale e Bollettino Ufficiale

Direzione generale della giustizia civile

  • Ufficio I - Affari civili interni e internazionali
    • Affari civili interni
    • Affari civili internazionali
       
  • Ufficio II - Ordini professionali e pubblici registri
    • Settore Notariato
    • Settore Libere Professioni
    • Settore Consigli Nazionali
    • Settore Contabile competente per la tenuta di:
      • registro degli organismi di conciliazione e dell’elenco dei formatori
      • albo degli amministratori giudiziari
      • registro degli organismi di composizione delle crisi da sovraindebitamento
      • registro dei gestori della vendita telematica
      • elenco dei siti internet destinati all’inserimento degli avvisi di vendita di cui all’art. 490 del codice di procedura civile
  • Vigilanza e controllo sulla tenuta del pubblico registro automobilistico, sulle agenzie del territorio limitatamente alla pubblicità degli atti iscritti o trascritti nei registri immobiliari e sugli istituti vendite giudiziarie

Direzione generale della giustizia penale

  • Ufficio I – Affari Legislativi, Internazionali e Grazie
    • Cooperazione internazionale
    • Innovazione organizzativa e tecnologica
    • Rapporti con l’autorità giudiziaria
    • Altre attività  - periodo gennaio/ottobre 2017
       
  • Ufficio II – Cooperazione giudiziaria internazionale
    Generalità: cooperazione giudiziaria e relazioni internazionali
    • Le procedure di estradizione
    • Le procedure di mandato di arresto europeo
    • Le procedure di trasferimento dei detenuti
    • Le procedure di assistenza giudiziaria
    • Le altre procedure di competenza dell’ufficio II
    • Innovazione tecnologica – rilevazione dati statistici
       
  • Ufficio III - Casellario
    • Attività istituzionali di cui all’art. 19 T.U.
    • Attività relative alla sicurezza del SIC
    • Banca dati nazionale dei carichi pendenti
    • Anagrafe dei carichi pendenti degli illeciti amministrativi dipendenti da reato e delle sanzioni
    • Interoperabilità tra il SIES e il SIC per lo scambio di informazioni
    • Consultazione diretta del SIC da parte delle amministrazioni pubbliche e dei gestori di pubblici servizi (CERPA)
    • Produzione del certificato del casellario giudiziale europeo e delle informative con valore legale sulle condanne riportate negli Stati membri
    • Progetto relativo all’indice europeo dei condannati cittadini di Paesi terzi e progetto EFEN
    • Datamart
    • Progetto PROTON
    • Osservatorio permanente sulla recidiva
    • Partecipazione al progetto di gemellaggio “Strengthening efficiency, accountability and transparency of the judicial and prosecutorial system in Kosovo”

Direzione generale per gli affari giuridici e legali

  • Premessa
  • Innovazioni introdotte a seguito della riorganizzazione della Direzione generale
     
  • Ufficio I - Contenzioso
    • Legge Pinto
    • Decreti ingiuntivi
    • Opposizione a cartelle esattoriali
    • Opposizione alla liquidazione compensi ai sensi dell’art.170 T.U. spese di giustizia
    • Contezioso civile per risarcimento danni e altro contenzioso
    • Responsabilità civile dei magistrati
    • Contenzioso libere professioni
    • Considerazioni relative all’esecuzione coattiva dei provvedimenti di condanna nei confronti del Ministero
    • Pagamento di provvedimenti giudiziari
       
  • Ufficio II – Ricorsi avanti la Corte Europea Diritti dell’Uomo
    • Trattazione di ricorsi nuovi non seriali
    • Riduzione/eliminazione del contenzioso seriale
    • Attività connessa al contenzioso Cedu
    • Dati relativi all’attività dell’Ufficio
       
  • Ufficio III – Contenzioso lavoristico e pensionistico del personale
    • Attività dell’Ufficio
    • Affari contenziosi pervenuti
    • Iniziative di carattere innovativo
       
  • Ufficio IV – Contenzioso relativo a gare, contratti, forniture e agli immobili di pertinenza del Ministero eccetto il DAP
    • Contenzioso davanti al giudice amministrativo
    • Contenzioso davanti al giudice ordinario
    • Flussi documentali

Ufficio centrale degli Archivi notarili

  • Rapporti con il Notariato
  • Nuova articolazione territoriale dell’Amministrazione
  • Biblioteca Ufficio Centrale degli Archivi Notarili
  • Cura delle persone che compongono l’organizzazione e conoscenza del contesto
  • Decoro dei luoghi di lavoro e benessere organizzativo
  • Superamento delle locazioni passive e attuazione direttiva del Ministro
  • Innovazione tecnologica, sviluppo informatico
  • Ricognizione e valorizzazione del patrimonio storico custodito negli Archivi Notarili
  • Servizio I – Affari Generali e Bilancio
  • Servizio II – Personale e Formazione
  • Servizio III – Patrimonio, risorse materiali, beni e servizi
  • Servizio IV – Registro Generale Testamenti, Sistemi informatici, Statistiche e Contabilità
  • Servizio Ispettivo
     

DIPARTIMENTO dell'ORGANIZZAZIONE GIUDIZIARIA, del PERSONALE e dei SERVIZI (pdf, 3511 Kb)

Parte I - Focus sui principali obiettivi raggiunti
Cenni sulle priorità indicate nell’atto di indirizzo politico-istituzionale del Ministro
Parte II - Report sull’attività degli uffici del Capo Dipartimento

Uffici del Capo dipartimento

  • Ufficio I
  • Ufficio II
    • Rideterminazione degli organici del personale di magistratura
    • Rideterminazione degli organici del personale di magistratura onoraria
    • Rideterminazione degli organici del personale amministrativo
      • Circoscrizioni Giudiziarie
      • Riscontri a atti di sindacato ispettivo (interrogazioni parlamentari, interpellanze, risoluzioni, mozioni)

Parte III - Report sull’attività delle Direzioni generali

Direzione generale del personale e della formazione

  • Premessa
    • Politiche di reclutamento
    • Riqualificazione del personale
    • Relazioni sindacali
    • Formazione
    • Altre progettualità
  • Reclutamento personale e riqualificazione
    • Procedure di reclutamento
    • Inquadramenti
  • Gestione del personale
  • Trattamenti pensionistici
    • Pensioni e posizioni assicurative
    • Reparto riscatti e computi di servizi pubblici, reparto ricongiunzioni per lavoro svolto nel settore privato, reparto riscatti buonuscita e mod. pa04
    • Riscatti ai fini di pensione (studi, aspettative, prosecuzione volontaria, maternità)
    • Reparto infermità per causa di servizio, pensioni privilegiate e di inabilità, benefici vittime terrorismo e criminalità organizzata
    • Reparto segreteria, protocollo e archivio
  • Formazione
    • Contesto
    • Progetti e corsi realizzati dalla Scuola di Formazione di Roma
    • Corsi realizzati dagli uffici formazione distrettuali e dalle sedi distaccate della Scuola di Formazione del personale dell’Amministrazione giudiziaria

Direzione generale magistrati

  • Premessa metodologica
  • Stato di attuazione del processo di riorganizzazione del Ministero
    • Razionalizzazione ed innalzamento dei livelli di efficienza, efficacia ed economicità dell’azione amministrativa. Monitoraggio degli obiettivi programmati.
  • Attività svolta nel corso dell’anno 2017 dall’unità di staff
    • Progetto teso al perseguimento dei massimi livelli di efficienza, efficacia ed economicità nell’ambito delle attività istituzionali di competenza
    • Attuazione delle disposizioni in materia di trasparenza e anticorruzione
  • Attività svolta dall’Ufficio I – status giuridico ed economico magistrati ordinari e onorari
  • Attività svolta dall’Ufficio II - concorsi

Direzione generale del bilancio e della contabilità

  • Formazione e gestione del bilancio
  • Trattamento economico fondamentale
    • Rimborso del trattamento economico relativo al personale proveniente da altre amministrazioni o enti
  • Trattamento economico accessorio
    • Trattamento di missione e trasferimenti
    • Buoni pasto
    • Sussidi al personale
  • Altre assegnazioni e pagamenti
  • Conto annuale
  • Attività connesse al contenzioso
  • Interessi e rivalutazioni

Direzione generale di statistica e analisi organizzativa

  • Monitoraggi della giustizia civile e penale e monitoraggio legge pinto pubblicati sul sito www.giustizia.it
  • Censimento speciale della performance giudiziaria a livello distrettuale
  • Collaborazioni con il CSM
  • Rilevazione statistica dei procedimenti di mediazione civile
  • Rilevazioni statistiche in materia di spese di giustizia ed intercettazioni
  • Rilevazioni statistiche in materia penale – focus sulle prescrizioni
  • Rilevazioni statistiche in materia penale – analisi sul fenomeno del “femminicidio” in Italia
  • Collaborazione con organismi internazionali
  • Progetto di rideterminazione delle piante organiche della magistratura negli uffici di secondo grado
  • Allegato 1 - Area Civile
  • Allegato 2 - Area Penale
  • Allegato 3 - Area Amministrativo-Contabile
  • Allegato 4 - Mediazione Civile

Direzione generale delle risorse materiali e delle tecnologie
Direzione generale per la gestione e la manutenzione degli edifici e degli uffici del complesso giudiziario di Napoli

Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati

  • Diffusione del Processo Civile Telematico
    • SICID
    • SIECIC
    • Consolle del magistrato
    • Portale dei Servizi Telematici (PST)
    • Consolle Unificata Amministrazione
    • GLPEC
    • Consolle del pubblico ministero
    • Consolle di udienza
  • Portali e Albi
  • Attività in corso di realizzazione
  • Diffusione dei registri penali SICP - sistema informativo della cognizione penale ed altri progetti in ambito penale
    • SICP (Registro Unico della Cognizione Penale)
    • Gestore documentale
    • SIES
    • MEV 2 – Gestione Misure di Sicurezza SIEP – SIUS – step 2
    • MEV 10 – Modulo SIEP
    • MEV 15 – Revisione SIGE (step 1, 2, 3)
    • MEV 27 - Interventi SIEP per Conversione Pene Pecuniarie
    • MEV 28 - Reclamo art. 35 Ter O.P. legge 26.7.1975, n. 354 SIUS-SIEP
    • MEV 36 - Revoca della liberazione anticipata per soggetti ergastolani – SIEP
    • MEV 29 - Interventi
    • MEV 31 - SIUS Modifiche Interoperabilità Casellario-SIUS
    • MEV 26 - Cumulo – SIEP step 1
    • Misure di prevenzione
    • SIGMA
    • Intercettazioni
    • Piattaforma documentale
  • Il sistema informativo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria
  • Sicurezza
    • Contratto con l’RTI CINI-CINECA
    • Intercettazioni
    • Potenziamento e consolidamento delle infrastrutture tecnologiche destinate alla giustizia e incremento della sicurezza
    • Assistenza informatica
    • Attività di studio e sperimentazione
  • Attività internazionale
  • Dispiegamento sistemi ministeriali
    • Protocollo Informatico e gestione documentale
    • SIAMM – Sistema Informativo dell’Area Amministrativa del Ministero di Giustizia
    • Gestione Corsi/Concorsi
    • Gestione del Personale
    • Sito www.giustizia.it


DIPARTIMENTO dell'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA (pdf, 1436 Kb)

  •  Primo bilancio del nuovo assetto organizzativo conseguente al processo di riordino del Ministero, sia sotto il profilo della razionalizzazione delle risorse e del contenimento della spesa che sotto l’aspetto delle politiche del personale e della ristrutturazione dei servizi nell’ottica della semplificazione e del decentramento
  • I risultati raggiunti sul versante dell’innovazione organizzativa e tecnologica
    • Ambito delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione
  • Gli strumenti impiegati per il monitoraggio delle presenze carcerarie e la prevenzione del sovraffollamento
  • Le politiche di trattamento dei detenuti, avendo specifico riguardo all’organizzazione dei diversi circuiti penitenziari, ai criteri adottati nell’attuazione dei provvedimenti ex art. 41 bis O.P., al trattamento delle tossicodipendenze e delle persone affette da patologie psichiatriche, nonché alla prevenzione della radicalizzazione
    • Organizzazione dei diversi circuiti penitenziari e criteri adottati nell’attuazione dei provvedimenti ex art. 41 bis O.P.
    • Trattamento delle tossicodipendenze e delle persone affette da patologie psichiatriche
    • Prevenzione della radicalizzazione
  • Le azioni intraprese e progettate con riferimento all’esecuzione carceraria e ai programmi trattamentali, all’istruzione, alla salute e al lavoro dei detenuti
    • Attività di istruzione e formazione
    • Attività culturali ricreative e sportive
    • Le azioni intraprese e progettate con riferimento alla salute dei detenuti
    • Attività religiosa e di volontariato
    • Lavoro e formazione professionale
  • Le azioni intraprese e programmate sul versante della cooperazione istituzionale con le Regioni, gli Enti territoriali e le altre PP.AA., ai fini del trattamento dei detenuti
  • Le azioni intraprese nell’ambito della progettazione ammessa a finanziamenti dell’Unione Europea
  • Le azioni avviate per incrementare la socialità dei detenuti e il mantenimento dei rapporti familiari, specie con riferimento alle detenute madri ed alla presenza dei figli minori all’interno degli istituti
  • Stato dei processi di adeguamento dell’edilizia penitenziaria agli standard europei e internazionali, con precipuo riferimento ai processi di impiego delle risorse destinate alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli istituti e all’attuazione del piano alternativo di nuove realizzazioni in corso di attuazione
  • Le azioni intraprese e risultati ottenuti sul versante della razionalizzazione dei consumi e dell’efficientamento energetico
  • Progressi raggiunti nel campo della cooperazione internazionale, con precipuo riferimento al trasferimento dei detenuti stranieri verso i paesi di origine e alle politiche di prevenzione e contrasto della radicalizzazione
  • Collaborazione prestata al Garante nazionale dei detenuti e azioni intraprese in relazione agli esiti conosciuti delle attività del Garante
  • Trasparenza, controlli interni e prevenzione della corruzione
    • Trasparenza
    • Anticorruzione
  • Le nuove politiche della formazione della Polizia penitenziaria, anche con riferimento alla prevenzione della radicalizzazione all’interno delle carceri
  • Le politiche del personale, dirigenziale, civile e del Corpo della Polizia penitenziaria
    • Ruoli dirigenziali
    • Personale del comparto ministeri
    • Corpo di Polizia penitenziaria
    • Iniziative per il benessere psicologico e il contenimento del disagio lavorativo
       

DIPARTIMENTO per la GIUSTIZIA MINORILE e di COMUNITÀ (pdf, 6968 Kb)

  • Una ricognizione del nuovo assetto organizzativo del Dipartimento nel contesto della complessiva riforma del Ministero
  • Razionalizzazione delle risorse e contenimento della spesa
  • Politiche del personale e revisione delle posizioni dirigenziali
    • Personale comparto ministeri
    • Personale di Polizia Penitenziaria
    • Esperti ex art. 80 legge 354/75
    • Personale Dirigenziale
  • Strumenti impiegati per il monitoraggio delle presenze carcerarie all’interno degli Istituti minorili e prevenzione del sovraffollamento
  • Le azioni intraprese con riferimento alla detenzione minorile, specie in relazione ai programmi trattamentali volti al reinserimento sociale dei giovani, all’istruzione, alla salute e al lavoro
    • Azioni progettuali
    • Principi di trasparenza, qualità ed efficacia nella realizzazione dei programmi trattamentali
    • Tutela della salute
  • Le azioni avviate per incrementare la socialità dei minori detenuti ed il mantenimento dei rapporti familiari, in attuazione del principio della territorializzazione della pena
  • Protocolli avviati con le Regioni, gli Enti locali e il terzo settore per il processo di reinserimento e la presa in carico territoriali dei minori detenuti e dei soggetti in esecuzione penale esterna
    • Rapporti interistituzionali
    • Rapporti con le Regioni e gli interventi di rafforzamento della rete territoriale
    • Rapporti con il Volontariato ed il Servizio Civile Nazionale
    • Rapporti tra uffici di esecuzione penale esterna, istituti penitenziari e magistratura
  • Le nuove politiche della formazione della polizia penitenziaria, anche con riferimento alla prevenzione della radicalizzazione all’interno delle carceri
  • Lo stato di avanzamento delle iniziative e attività di prevenzione della devianza e dei programmi di giustizia riparativa e di mediazione
    • Giustizia riparativa
    • Azioni realizzate e in corso di attuazione
    • La prevenzione della devianza
  • Dati relativi all’esecuzione penale esterna e messa alla prova
    • Andamento delle misure e sanzioni di comunità
    • Promozione di nuove metodologie d’intervento nelle misure alternative alla detenzione
    • Miglioramento della qualità degli interventi nelle residenze per l’esecuzione delle misure di sicurezza
    • L’istituto della messa alla prova per adulti
  • Attuazione dei provvedimenti del giudice minorile
    • I dati sull’utenza
    • I collocamenti nelle comunità del privato sociale
    • I minori e i giovani in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni
    • Misure alternative
    • La sospensione del processo e la messa alla prova
  • Attività internazionale
  • Ufficio delle Autorità Centrali
  • Allegato 1
  • Dati statistici  - Utenza dei servizi minorili della giustizia anno 2017
  • Analisi statistica dei dati dell’anno 2016
  • Allegato 2
  • Dati statistici esecuzione penale esterna e messa alla prova per adulti

 

DIREZONE GENERALE per il COORDINAMENTO delle POLITICHE di COESIONE (pdf, 185 Kb)

  • Premessa
  • Obiettivi e compiti della Direzione
  • Consolidamento organizzativo della Direzione
  • Ambiti funzionali e progettuali supportati dalla Direzione
    • PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020
    • PON Inclusione 2014-2020
  • Risorse finanziarie
    • PON Governance
      PON Inclusione
  • Attività intraprese dalla Direzione per supportare la realizzazione dei progetti
    • Attività relative al PON Governance
    • Coordinamento delle attività del PON Governance con la programmazione regionale
    • Attività relative al PON Inclusione
  • Altri progetti europei