salta al contenuto

Hai cercato:
  • data di firma:  Anno 2006  Annulla la faccetta selezionata

Torna indietro

Nota 4 dicembre 2006 - Riscossione delle sanzioni pecuniarie in applicazione dell'art. 171 ter l. 633/1941

4 dicembre 2006

Dipartimento per gli Affari di Giustizia
Direzione Generale della Giustizia civile

Prot. n. m_dg.DAG.04/12/2006.0128317.U


Ai Sigg. Presidenti di Corti d'Appello
LORO SEDI

e p.c. Alla Direzione Generale della Giustizia Penale
SEDE
 

In relazione alla problematica indicata in oggetto, facendo seguito alla nota della Direzione Generale della Giustizia Penale, si comunica che l'Agenzia delle Entrate, d'intesa con questa Direzione Generale e con l'ente Enap ha istituito, per la riscossione mediante modello F23, il codice tributo "PAET" denominato "proventi derivanti da sanzioni pecuniarie per violazioni alle disposizioni della legge 22 aprile 1941, articolo 171-ter, a favore dell'Ente nazione di previdenza ed assistenza per pittori e scultori, musicisti, scrittori ed autori drammatici".

Il codice da utilizzarsi per la riscossione esattoriale sarà reso noto non appena i competenti uffici avranno definito le procedure di istituzione.
 


Roma, 1 dicembre 2006

 IL DIRETTORE GENERALE
Alfonso Papa