salta al contenuto

Hai cercato:
  • argomento:  certificati e copie  Annulla la faccetta selezionata

Torna indietro

Decreto 24 settembre 2014 - Nomina del titolare del potere sostitutivo per l'accesso civico

24 settembre 2014

il decreto è stato superato dalla legislazione successivamente intervenuta

IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

VISTO il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, recante “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

VISTI gli articoli 16-19 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, recante la “Riforma dell’organizzazione del Governo, a norma dell’art. 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59”:

VISTO il D.P.R. 6 marzo  2001, n. 55, recante “Regolamento di organizzazione del Ministero della Giustizia”;

VISTO il D.P.R. 25 luglio 2001, n. 315, e successive modificazioni, recante “Regolamento di organizzazione degli Uffici di diretta collaborazione del Ministro della Giustizia”;

VISTO il D.M. 27 giugno 2013 con il quale è stato nominato il Responsabile della Trasparenza del Ministero della Giustizia, individuato nella dott.ssa Maria Laura Paesano, magistrato in servizio presso il Gabinetto del Ministro;

VISTO l’art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 disciplinante l’accesso civico;

CONSIDERATO che, ai sensi dell’art. 2, comma 9 bis, della legge 7 agosto 1990, n. 241, l’organo di governo dell’amministrazione individua, nell’ambito delle figure apicali dell’amministrazione, il soggetto cui attribuire il potere sostitutivo in caso di inerzia;

VISTO il D.M. 30 gennaio 2014 con il quale il dott. Roberto Mucci è stato nominato titolare del potere sostitutivo ai sensi dell’art. 2, comma 9 bis , della legge 7 agosto 1990, n. 241, nei casi previsti dall’art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;

VISTO il D.M. 19 maggio 2014 di richiamo in ruolo del dott. Roberto Mucci;

RITENUTA la necessità di nominare un nuovo titolare del potere sostitutivo ai sensi dell’art. 2, comma 9 bis , della legge 7 agosto 1990, n. 241, nei casi previsti dall’art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;

DECRETA

La dott.ssa Barbara FABBRINI, magistrato di III valutazione di professionalità, Vice Capo di Gabinetto, è nominato titolare del potere sostitutivo ai sensi dell’art. 2, comma 9 bis , della legge 7 agosto 1990, n. 241, nei casi previsti dall’art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33.

Roma, 24 settembre 2014

IL MINISTRO
On. Andrea Orlando