Seguici su

Decreto 28 giugno 2013 - Correzione del d.m. 24 maggio 2013

28 giugno 2013

 

IL MINISTRO

Vista la graduatoria approvata in data 15 maggio 2013 dalla Commissione esaminatrice del concorso per esame, a 200 posti di notaio, indetto con D.D. 28 dicembre 2009;

Visto il Decreto Ministeriale del 24 maggio 2013 con il quale è stata approvata la suddetta graduatoria;

Vista la pubblicazione del Decreto Ministeriale di cui in premessa e della relativa graduatoria avvenuta sul sito web del Ministero della Giustizia in data 3 giugno 2013;

Vista l’istanza 4 giugno 2013 fatta pervenire dal Dott. Todeschini Premuda Andrea, vincitore di concorso;

Rilevato che per mero errore materiale, nella suddetta graduatoria  al posto n. 58 le generalità sono state indicate come “Todeschini (cognome), Premuda Andrea (nome)”, anziché come “ Todeschini Premuda (cognome), Andrea (nome)”;

Ritenuto di dover provvedere alla correzione dell’errore materiale della graduatoria annessa al D.M. 24 maggio 2013 nel senso sopra indicato;


DECRETA


la graduatoria annessa al D.M. 24 maggio 2013, al posto n. 58 è rettificata nel senso che laddove è scritto “Todeschini (cognome), Premuda Andrea (nome)” deve leggersi “Todeschini Premuda (cognome), Andrea (nome)”.

Roma, 28 giugno 2013

IL MINISTRO
Annamaria Cancellieri

Vistato dall’Ufficio Centrale del Bilancio il 4 luglio 2013