Decreto 24 maggio 2013 - Approvazione della graduatoria del concorso per esame a 200 posti di notaio, indetto con decreto 28 dicembre 2009

24 maggio 2013

IL MINISTRO

Visti gli artt 4 e 14 del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165;

Visti gli artt. 1 e 2 della legge 6 agosto 1926, n. 1365 sul conferimento dei posti notarili;

Visto il decreto dirigenziale 28 dicembre 2009 con cui è stato indetto un concorso, per esame, a 200 posti di notaio;

Visti i decreti ministeriali 10 febbraio 2011, 14 febbraio 2011 e 16 febbraio 2011 relativi alla nomina e alla composizione della Commissione esaminatrice;

Visti gli artt. 8-28 del R.D. 14 novembre 1926 n. 1953 e successive modifiche;

Visto l’art. 5 del R.D. 22 dicembre 1932, n. 1728;

Vista la legge 25 maggio 1970, n. 358;

Visto il D.P.R. 9 maggio 1994, n. 487;

Visto i verbali redatti dalla Commissione esaminatrice in data 13- 14- 15 maggio 2013, con acclusa la graduatoria dei candidati che hanno superato le prove del concorso;

Vista la relazione della Commissione del concorso depositata il 22 maggio 2013;

Ritenuto che le operazioni di concorso si sono svolte con l’osservanza delle norme citate;

Considerato di dover, pertanto, approvare la graduatoria, nel senso di cui sopra;

DECRETA

E’ approvata l’annessa graduatoria del concorso, per esame, a 200 posti di notaio, indetto con decreto dirigenziale 28 dicembre 2009.

Roma, 24 maggio 2013

IL MINISTRO
Annamaria Cancellieri

Vistato dall’Ufficio Centrale del Bilancio il 30 maggio 2013