Decreto 30 dicembre 2022 - Adozione del Piano biennale per la valutazione e la revisione della regolamentazione relativo agli anni 2023-2024

30 dicembre 2022

Il Ministro della Giustizia

VISTO il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 15 settembre 2017, n. 169 «Regolamento recante la disciplina sull’analisi dell’impatto della regolamentazione, la verifica dell’impatto della regolamentazione e la consultazione»;

VISTO, in particolare, l’articolo 12 del citato D.P.C.M., a norma del quale ogni amministrazione predispone, sentito il DAGL (Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi della Presidenza del Consiglio dei Ministri) un “Piano biennale per la valutazione e la revisione della regolamentazione” relativo agli atti normativi di competenza in vigore sui quali l’amministrazione stessa intende svolgere la verifica dell’impatto della regolamentazione (VIR);

CONSIDERATO che, a norma del citato Regolamento, l’adozione del piano biennale per la valutazione e la revisione della regolamentazione deve avvenire con decreto ministeriale adottato all’esito e tenuto conto delle consultazioni svolte, previa acquisizione di positiva valutazione conclusiva da parte del DAGL;

CONSIDERATO che, a decorrere dal giorno 29 novembre 2022 e fino al giorno 27 dicembre 2022, per la durata di quattro settimane, questa amministrazione ha proceduto, ai sensi dell’articolo 18, comma 1, del D.P.C.M. n. 169 del 2017 e secondo le indicazioni fornite dal citato Dipartimento con la nota prot. 0008247 P- del 21 settembre 2022, all’avvio delle procedure di consultazione on line sulla proposta di piano biennale VIR relativo all’annualità 2023-2024 su apposita sezione del proprio sito istituzionale; VALUTATI gli esiti delle consultazioni svolte, di cui si è dato atto al DAGL con comunicazione di questa amministrazione protocollo nr. 12102 del 28.12.2022; VISTA la nota prot. 0011747 P- del 29 dicembre 2022 con la quale il DAGL ha comunicato di aver verificato la rispondenza della proposta di Piano biennale relativo agli anni 2023-2024 alle previsioni del citato D.P.C.M. e alla “Guida all’analisi e alla verifica dell’impatto della regolamentazione” di cui alla direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16 febbraio 2018”, dando il proprio definitivo assenso alla formale adozione di detto piano da parte di questa amministrazione con separato decreto ministeriale;

DECRETA

ART. 1

  1. È adottato, ai sensi dell’articolo 12, comma 2, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 15 settembre 2017, n. 169 il Piano biennale per la valutazione e la revisione della regolamentazione relativo agli anni 2023-2024 di cui all’allegato 1, che del presente decreto costituisce parte integrante.

Il presente decreto, ai sensi dell’articolo 12, comma 10, del D.P.C.M. n. 169 del 2017 è pubblicato sul sito istituzionale del Dicastero.

Roma, lì 30 dicembre 2022

IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA