salta al contenuto

Circolare 23 maggio 2019 - Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza - In materia di aggiornamento dei contenuti istituzionali pubblicati sul sito web

23 maggio 2019


Ministero della Giustizia
Il Responsabile per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza

Circolare n. 3/2019

Circolare in materia di aggiornamento dei contenuti istituzionali pubblicati sul sito web

Il Responsabile

considerato che l’art. 43 comma 1 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 attribuisce al Responsabile PCT il compito di svolgere attività di controllo sull’adempimento da parte dell’amministrazione degli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente, assicurando la completezza, la chiarezza e l’aggiornamento delle informazioni pubblicate;

che il successivo comma 3 dell’art. 43 citato attribuisce ai dirigenti responsabili degli uffici dell’amministrazione il compito di garantire il tempestivo e regolare flusso delle informazioni da pubblicare;

osservato che ciascuna pagina web del sito istituzionale contenente dati la cui pubblicazione soddisfa obblighi di pubblicità legale o di trasparenza necessita di fisiologici aggiornamenti (si pensi, ad esempio, alle necessità di apportare modifiche a riferimenti normativi nel frattempo superati, a decisioni delle Alte Corti o, più in generale, a qualsiasi novità determini mutamenti del contesto);

ritenuto che la competenza a provvedere agli aggiornamenti dei contenuti ricadenti nei propri ambiti di attribuzione spetti a ciascun ufficio di questa Amministrazione;

considerato che l’art. 6, comma 1 del d.m. 27 gennaio 2016, recante misure relative all'organizzazione e al funzionamento del sito internet e alla rete intranet del Ministero della giustizia, per la razionalizzazione dei processi informatici e di comunicazione telematica relativi alle attività e ai servizi svolti dall'amministrazione, ai sensi dell'art. 16, comma 2 del d.P.C.M. n. 84/2015, prevede che i dirigenti responsabili degli uffici dell’amministrazione pongono in essere le attività organizzative necessarie per garantire il tempestivo e regolare flusso delle informazioni da pubblicare, assicurandone la completezza, la chiarezza e l'aggiornamento;

che ai sensi del d.m. 30 gennaio 2019 di approvazione dell’aggiornamento del PTPC per il triennio 2019 – 2021, in adempimento alla prescrizione normativa di cui all’art 10 del d.lgs. n. 33/2013 e al fine di uniformare le misure di trasparenza alle caratteristiche strutturali e funzionali dell’amministrazione e di promuovere maggiori livelli di trasparenza, il Responsabile PCT ha predisposto specifiche tabelle riepilogative che costituiscono parte integrante del presente Piano come allegato 2. Le tabelle riportano, tra l’altro, l’indicazione del dirigente dell’ufficio responsabile dell’elaborazione/trasmissione del dato e del dirigente o della struttura che collabora con il dirigente responsabile dell’elaborazione/trasmissione del dato. La definizione del flusso di pubblicazione stabilisce le modalità di trasmissione a ciascun eferente per la trasparenza che dovrà poi comunicarle al responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti istituzionali e al RPCT;

ritenuta la necessità di dettare indirizzi operativi idonei ad assicurare l’aggiornamento dei flussi informativi come prescritto nel PTPCT 2019 – 2021 (pagg. 69 e ss.)

invita

tutti i dirigenti responsabili degli uffici dell’amministrazione che hanno già inoltrato per la pubblicazione sul sito del Ministero della giustizia dati ed informazioni, a garantire che l’attività di cura dei contenuti istituzionali sia svolta periodicamente e, a fronte di sopravvenienze normative, con tempestività, provvedendo alla predisposizione delle opportune note di modifica, integrazione o correzione da inviare ai rispettivi referenti della trasparenza per la successiva diffusione attraverso il sito web.

I referenti della trasparenza è altresì opportuno che svolgano attività di impulso e sollecito ove a conoscenza di contenuti meritevoli di aggiornamento.

il Responsabile PCT
Marco Nassi