salta al contenuto

Decreto 24 aprile 2019 - Nomina docenti lingua straniera del concorso a 11 posti di magistrato ordinario riservato alla provincia di Bolzano indetto con D.M. 15 giugno 2018

24 aprile 2019

 

Il Ministro della Giustizia

Visto il decreto ministeriale 15 giugno 2018 con il quale è stato indetto il concorso, per esami, ad 11 posti di magistrato ordinario, riservato agli uffici giudiziari della provincia di Bolzano;

Vista la legge 13 febbraio 2001, n. 48;

Visto il decreto ministeriale 18 luglio 2003;

Visto il decreto legislativo 5 aprile 2006, n. 160;

Visto il decreto interministeriale 23 dicembre 2008;

Viste le delibere del Consiglio Superiore della Magistratura con le quali è stata nominata la commissione esaminatrice e ne è stata modificata la composizione;

Considerato che, ai sensi degli artt. 5 e 6 del richiamato decreto ministeriale 15 giugno 2018, occorre procedere alla nomina dei docenti universitari di lingua straniera ai fini dell’espletamento della prova orale del concorso;

Considerato che tutti i candidati ammessi alla prova orale hanno scelto la lingua inglese come materia di prova orale;

Vista la delibera del Consiglio Superiore della Magistratura in data 17 aprile 2019

DECRETA

Sono nominati componenti della Commissione esaminatrice del concorso, per esami, ad 11 posti di magistrato ordinario, indetto con decreto ministeriale 15 giugno 2018, i seguenti docenti universitari di lingua inglese:

Adriano ELIA - Università degli studi di Roma Tre

Roberto BARONTI MARCHIO’ - Università degli studi di Roma Tre

Alessandro GEBBIA - Università degli studi di Roma La Sapienza

Andrea PEGHINELLI - Università degli studi di Roma La Sapienza

La relativa spesa graverà sul capitolo 1461 P.G. 1 dello stato di previsione di questo Ministero per l’anno finanziario 2019 e su quello equivalente per l’anno successivo.

Roma, 24 aprile 2019

Il Ministro
Alfonso Bonafede


Strumenti