salta al contenuto

Decreto 30 gennaio 2019 - Adozione del Piano triennale di prevenzione della corruzione 2019 - 2021

30 gennaio 2019


Il Ministro della giustizia
 

Vista la legge 6 novembre 2012, n. 190, recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione”;

Visto il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 recante “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

Visto il decreto legge 24 giugno 2014, n. 90, recante “Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli Uffici giudiziari”, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 114;

Visto il decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97, recante “Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190, e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”;

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recante “Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche”;

Vista la legge 30 novembre 2017, n.179 recante “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato”;

Visto l’art. 1, comma 9, della legge n. 190/2012, come modificato dal d.lgs. n. 97/2016, relativo al contenuto del Piano di Prevenzione della corruzione;

Vista la delibera dell’Autorità Nazionale Anticorruzione n. 1074 del 21 novembre 2018 “Approvazione definitiva dell’Aggiornamento 2018 al Piano Nazionale Anticorruzione”;

Visto il decreto ministeriale del 14 gennaio 2019 di nomina del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza del Ministero della Giustizia, ai sensi dell’art. 1, comma 7, della legge n. 190/2012:

Visto il Piano triennale della prevenzione della corruzione 2018 – 2020 adottato con decreto ministeriale in data 22 febbraio 2018 e registrato alla Corte dei conti in data 21 marzo 2018;

Vista la proposta di aggiornamento annuale del Piano triennale di prevenzione della corruzione relativo al triennio 2019 – 2021, formulata dal Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza;

Ritenuto di procedere, ai sensi dell’art. 1, comma 8, della legge n. 190/2012, all’adozione dell’aggiornamento annuale del Piano triennale di prevenzione della corruzione per il triennio 2019 – 2021;

DECRETA

È adottato l’aggiornamento del Piano Triennale della prevenzione della corruzione e della trasparenza del Ministero della giustizia per il triennio 2019 – 2021.

Il Piano, completo degli allegati, sarà pubblicato sul sito istituzionale del Ministero della giustizia

Roma, 30 gennaio 2019

Il Ministro
Alfonso Bonafede