salta al contenuto

Decreto 3 aprile 2017 - Assistente giudiziario a tempo indeterminato 800 posti, area funzionale II, fascia economica F2 - Diario prove preselettive

3 aprile 2017

Dipartimento dell’Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi
Direzione Generale del Personale e della Formazione


Diario delle prove preselettive del concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario, Area funzionale seconda, fascia economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia – Amministrazione giudiziaria pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie Speciale – “Concorsi ed Esami” – 22 novembre 2016, n. 92


Il Direttore generale

Visto il Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il P. D. G. 18 novembre 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie Speciale – “Concorsi ed Esami” – 22 novembre 2016, n. 92, con il quale è stato indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario, Area funzionale seconda, fascia economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia – Amministrazione giudiziaria;

Visto da ultimo, il P.D.G. 2 marzo 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - 4^ Serie Speciale – “Concorsi ed Esami” - del 3 marzo 2017 con i quali, considerato l’eccezionale numero di domande pervenute, si è disposto di stabilire con successivo provvedimento, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie Speciale - «Concorsi ed esami» del 4 aprile 2017, le date e le sedi di svolgimento delle prove preselettive di cui all’art. 8 del bando del concorso;

Attesa la necessità di stabilire il luogo, le date e le modalità di svolgimento delle suddette prove preselettive nonché ai sensi dell’articolo 8 del predetto bando di dover procedere ad indicare il numero dei quesiti, criteri di attribuzione dei punteggi e durata della prova di esame;

Ritenuto di dover procedere alla convocazione dei candidati secondo il criterio dell’ordine alfabetico;


Decreta


Art. 1
Prove preselettive

Le prove preselettive del concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario, Area funzionale seconda, fascia economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia – Amministrazione giudiziaria, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie Speciale – “Concorsi ed Esami” – del 22 novembre 2016, n. 92, avranno luogo dall’8 al 24 maggio 2017, presso la Fiera di Roma, Via A.G. Eiffel (traversa Via Portuense), ingresso Nord - ROMA, secondo le modalità di seguito indicate.

Sul sito istituzionale del Ministero della giustizia, all’indirizzo https://www.giustizia.it, saranno fornite ulteriori indicazioni di natura logistica e indicazioni per raggiungere la predetta sede.


Art. 2
Diario delle prove e criteri di convocazione

Ai fini della convocazione, i candidati sono ripartiti in ordine alfabetico per cognome e nome, a partire dalla lettera A alla lettera Z.

Ciascun candidato dovrà presentarsi, presso la suddetta sede, secondo l’ordine di convocazione di seguito indicato per ogni raggruppamento:

Calendario prove preselettive
Data Sessione DA A Padiglione
08/05/2017 08:30 AANNOUNI MAJIDA ALAGI ANDREINA 3
08/05/2017 08:30 ALAGI LORENZO ALOSI MARIA ROSARIA 5
08/05/2017 08:30 ALOSI SALVATORE ANCONA LUIGI 6
08/05/2017 14:30 ANCONA LUIGI COSIMO DAMIANO APRUZZI DANIELA 3
08/05/2017 14:30 APRUZZI VALERIA TATIANA ASCIONE TIZIANA 5
08/05/2017 14:30 ASCIONE VINCENZO BAIA DAVIDE 6
09/05/2017 08:30 BAIA GIUSEPPINA BARLETTA MARCO 3
09/05/2017 08:30 BARLETTA MARGHERITA BAZZI MAURIZIO 5
09/05/2017 08:30 BAZZICA LAURA BERLINO ANTONINO 6
09/05/2017 14:30 BERLINO GIUSEPPE BISCARDI OLIMPIA 3
09/05/2017 14:30 BISCARDI PIERPAOLO BONIFATI CARMELA MARIA 5
09/05/2017 14:30 BONIFATI LUANA BRACCIANTE CIRO 6
10/05/2017 08:30 BRACCIANTE GIORGIO BUCCOLO LUCIA 3
10/05/2017 08:30 BUCCOMINO SARA CAFFIO ANTONELLA 5
10/05/2017 08:30 CAFFIO GAIA CALVANI ALESSIO 6
10/05/2017 14:30 CALVANI CRISTINA CANNATA' CHIARA 3
10/05/2017 14:30 CANNATA' GIUSEPPE CAPPIELLO GIOVANNI 5
10/05/2017 14:30 CAPPIELLO GIULIA CARDONE STEFANIA 6
11/05/2017 08:30 CARDONE TIZIANA CARUSO FRANCESCA 3
11/05/2017 08:30 CARUSO FRANCESCA CLAUDIA CASTELLI CLAUDIO 4
11/05/2017 08:30 CASTELLI DEBORA CAVALLO PAOLO MARIA 5
11/05/2017 08:30 CAVALLO PIER FRANCESCO CERULLO MICHELE 6
11/05/2017 08:30 CERULLO MIRIAM CIALONE FEDERICA 7
11/05/2017 14:30 CIAMACCO VASCO CIOTOLA PASQUALE 3
11/05/2017 14:30 CIOTOLA RAFFAELE COLACE CATERINA 4
11/05/2017 14:30 COLACE COSIMO CONIO MONICA 5
11/05/2017 14:30 CONNOLA CARLA CORONGIU CARLO 6
11/05/2017 14:30 CORONGIU ILARIA COTRUFO ANDREA 7
12/05/2017 08:30 COTRUFO ELISABETTA CUFFARO VALERIA 3
12/05/2017 08:30 CUFFARO VINCENZO D'ALESSANDRO ROSA 4
12/05/2017 08:30 D'ALESSANDRO ROSA MARIA D'ANIELLO VITO 5
12/05/2017 08:30 D'ANIELLO VITTORIO DE CARO MIRIAM 6
12/05/2017 08:30 DE CARO RICCARDO DEL GRECO SERENA 7
12/05/2017 14:30 DEL GRECO SIMONA DE MAIO ALESSIA 3
12/05/2017 14:30 DE MAIO ALFONSINA DE ROSSI IDA 4
12/05/2017 14:30 DE ROSSI MARZIA DI BELLA FAUSTO 5
12/05/2017 14:30 DI BELLA FEDERICA DIFRANCESCO SUSANNA 6
12/05/2017 14:30 DI FRANCIA ALESSIA DI MARIA GIUSEPPINA 7
15/05/2017 08:30 DI MARIA GIUSI EMANUELA DI PRIMO PIETRO 3
15/05/2017 08:30 DI PRINZIO ALESSANDRO DONATO ANTONELLA 4
15/05/2017 08:30 DONATO ANTONELLO ERRIQUEZ FRANCESCA MARGHERITA 5
15/05/2017 08:30 ERRIQUEZ ISABELLA FALANGA VALERIA 6
15/05/2017 08:30 FALANGA VINCENZO FATTORI STEFANIA 7
15/05/2017 14:30 FATTORI VALERIO FERRARO DALILA 3
15/05/2017 14:30 FERRARO DANIELA FIORAVANTI MAURA 4
15/05/2017 14:30 FIORAVANTI NOEMI FONTI ALESSANDRA 5
15/05/2017 14:30 FONTI ALESSANDRO ANTONIO FRANZESE VINCENZO 6
15/05/2017 14:30 FRANZESE VIRGINIA GAGLIANO DANILO 7
16/05/2017 08:30 GAGLIANO DOMENICO GANGEMI MARIARITA 3
16/05/2017 08:30 GANGEMI MARINELLA GENTILE BIAGIO 4
16/05/2017 08:30 GENTILE BRUNO GIANNETTI ALICE 5
16/05/2017 08:30 GIANNETTI ANGELA GIORGITTO DANTE 6
16/05/2017 08:30 GIORGIUTTI ANNALISA GRAGLIA PAOLA 7
16/05/2017 14:30 GRAGNANI ANDREA GRIMALDI ANGELO 3
16/05/2017 14:30 GRIMALDI ANGELO DEMIS GUIDO FRANCESCA MARIA 4
16/05/2017 14:30 GUIDO FRANCESCO IATTA ENRICO 5
16/05/2017 14:30 IAVARAZZO BEATRICE INVIDIA STEFANIA 6
16/05/2017 14:30 INVIDIA TERESA LADISA PAOLO ALESSANDRO 7
17/05/2017 08:30 LADISA ROSANNA LARATTA CATERINA 3
17/05/2017 08:30 LARATTA ELEONORA LEMBO MARIA SABINA 4
17/05/2017 08:30 LEMBO MARIANGELA LICCIARDO ELEONORA 5
17/05/2017 08:30 LICCIONE ANTONIO LOI MARIA BONARIA 6
17/05/2017 08:30 LOI MARTA LORUSSO VALENTINA 7
17/05/2017 14:30 LORUSSO VITA MACI FRANCESCO 3
17/05/2017 14:30 MACI GIANLUIGI MALANDRA DANIELE 4
17/05/2017 14:30 MALANDRI LAURA MANGHISI ANNALISA EMANUELA 5
17/05/2017 14:30 MANGHISI EMMA MARCHESE SOFIA 6
17/05/2017 14:30 MARCHESE STEFANIA MARIOSA ANTONIO 7
18/05/2017 08:30 MARIOSA LUCIO MARZI JACOPO 3
18/05/2017 08:30 MARZI MARIA CRISTINA MATRICCIANI FLORIANA 4
18/05/2017 08:30 MATRICE FABIO MEDICI FELICE 5
18/05/2017 08:30 MEDICI FIORELLA MEREU MANUELA 6
18/05/2017 08:30 MEREU MARCELLA MILANO FRANCESCO SAVERIO 7
18/05/2017 14:30 MILANO GIANNALFONSO MOHAMED MAURIZIO 3
18/05/2017 14:30 MOHAMED OMIA AHMED MORABITO DOMENICA 4
18/05/2017 14:30 MORABITO DOMENICO MUCCI ANNA CLARA 5
18/05/2017 14:30 MUCCI ANNA LISA PAOLA NAPOLEONE FRANCESCO 6
18/05/2017 14:30 NAPOLEONE GIAMPIETRO NICODEMO JACOPO 7
19/05/2017 08:30 NICODEMO LUCA OCCHIPINTI OLGA 3
19/05/2017 08:30 OCCHIPINTI PAOLO PACE ANNA MARIA 4
19/05/2017 08:30 PACE ANNACHIARA PALLOTTI ANTONIO 5
19/05/2017 08:30 PALLOTTI CHIARA PANZICA SABINA 6
19/05/2017 08:30 PANZICA SIMONE PARRUCCI ESTER 7
19/05/2017 14:30 PARRULLI MATTIA PEDUTO ALBERTO 3
19/05/2017 14:30 PEDUTO ALESSANDRO PERRELLA ILIO 4
19/05/2017 14:30 PERRELLA LORENZO PETTINATO PAOLA 5
19/05/2017 14:30 PETTINATO PAOLO PIGLIACELLI CHIARA 6
19/05/2017 14:30 PIGLIACELLI ELISA PISARRA PASQUALINA 7
22/05/2017 08:30 PISARRA SABRINA POMPEI EMANUELA 3
22/05/2017 08:30 POMPEI EMANUELE PRIORE MARIA GRAZIA 4
22/05/2017 08:30 PRIORE MICHELE PUTIGNANO SIMONA 5
22/05/2017 08:30 PUTIGNANO SIMONE RANALLI GIANLUCA 6
22/05/2017 08:30 RANALLI IRENE RESTINA GENEROSO YURI 7
22/05/2017 14:30 RESTINO ALESSANDRO RIVIECCIO JULIA 3
22/05/2017 14:30 RIVIECCIO MARIO ROMANO ORNELLA 4
22/05/2017 14:30 ROMANO ORZIO ROSSIELLO MARIA CRISTINA 5
22/05/2017 14:30 ROSSIELLO MICHAELA RUSSO DANIELE 6
22/05/2017 14:30 RUSSO DANILO SALA LAURA 7
23/05/2017 08:30 SALA LINO SANSIVERO STELVIO 3
23/05/2017 08:30 SANSIVIERO BARTOLO SARIGU MASSIMILIANO 4
23/05/2017 08:30 SARINELLI ALESSANDRO SCAPIN ELISA 5
23/05/2017 08:30 SCAPINELLO CHIARA SCIARRA FILOMENA 6
23/05/2017 08:30 SCIARRA FRANCESCA SEMERIA GIADA 7
23/05/2017 14:30 SEMERIA MARIA SICILIANO RACHELE 3
23/05/2017 14:30 SICILIANO RAFFAELLA SOFI MARIA VIVIANA 4
23/05/2017 14:30 SOFI OLIVIO SPARACELLO SONIA 5
23/05/2017 14:30 SPARACIA SILVIA STEFANELLI FRANCESCA 6
23/05/2017 14:30 STEFANELLI FRANCESCO VITTORIO TALAMONTI ALESSANDRA 7
24/05/2017 08:30 TALAMONTI LUCA TERP ANDREAS MARIA 3
24/05/2017 08:30 TERPINO ANDREA TOMMASIN CLIO 4
24/05/2017 08:30 TOMMASIN DIANA TRECCOZZI FLORIANA 5
24/05/2017 08:30 TRECCOZZI LUCA TUMMINELLO DAVIDE 6
24/05/2017 08:30 TUMMINELLO EMILIANO VALENTINO TERESA 7
24/05/2017 14:30 VALENTINO VALENTINA VENTRICI DANIELA 3
24/05/2017 14:30 VENTRICI ERIKA VILLANI LUCIANA 4
24/05/2017 14:30 VILLANI LUISA VITTORIA VALENTINA 5
24/05/2017 14:30 VITTORIA VALERIA ZAPPALA' MARIA ILENIA 6
24/05/2017 14:30 ZAPPALA' NUNZIA NATHIA ZUZZI SIMONA 7

Lo scaglionamento è stato determinato, secondo il rigoroso ordine consecutivo delle lettere dell’alfabeto: esempio “B” prima di “C”, “I” prima di “J”, “J” prima di “K”, etc.), senza tener conto dell’apostrofo e degli eventuali spazi all’interno di cognomi e nomi (D’AMORE = DAMORE), (DE DATO = DEDATO).

In ogni sessione di esame, ai candidati portatori di handicap è riservato un apposito varco di identificazione presso il padiglione n. 3.

L’ingresso alla Fiera è riservato esclusivamente ai candidati, salvo quanto specificato al successivo articolo 5, per i portatori di handicap.

Per accedere ai locali ove si svolge la prova, i candidati dovranno presentarsi muniti del documento di riconoscimento (carta di identità, patente auto con fotografia, passaporto, tessera postale, tessera di riconoscimento rilasciata da amministrazione pubblica, porto d’armi nonché altro documento riconosciuto ai sensi della vigente normativa) nonché della ricevuta di invio della domanda rilasciata dal sistema informatico, così come indicato dall’articolo 8 del bando.

I candidati potranno sostenere la prova esclusivamente secondo l’ordine di convocazione sopra indicato.

Non saranno ammessi a sostenere la prova coloro i quali si presenteranno in giorno ed ora diversi da quelli stabiliti.

I candidati che non si presenteranno nel luogo, nel giorno e nell’ora stabiliti per sostenere la prova, saranno ritenuti rinunciatari ed automaticamente esclusi dalla procedura.


Art. 3
Modalità di svolgimento delle prove preselettive, tempi di svolgimento e punteggi

Le prove preselettive, come indicato dall’articolo 8 del bando di concorso, verteranno su elementi di diritto amministrativo e elementi di diritto pubblico.

Le prove si svolgeranno con modalità informatiche: sul sito istituzionale del Ministero della giustizia, all’indirizzo https://www.giustizia.it saranno fornite ulteriori indicazioni e istruzioni.

Le stesse consisteranno in complessivi cinquanta quesiti con risposta a scelta multipla, di cui venticinque su elementi di diritto amministrativo e venticinque quesiti su elementi di diritto pubblico.

Le due prove si terranno in successione, senza soluzione di continuità, con un tempo unico per il loro svolgimento pari a 45 minuti.

Il testo di ciascuna domanda è corredato da tre risposte predefinite tra le quali il candidato dovrà scegliere quella ritenuta corretta.

I cinquanta quesiti che concorreranno a formare i questionari che saranno oggetto di ciascuna sessione d’esame saranno ricavati dalla banca dati di cui al successivo articolo 4. Il sistema informatico consentirà che l’elaborato, contenente i 50 quesiti sopra indicati, sia differenziato per ogni candidato, secondo un algoritmo di scelta casuale delle domande tra tutte quelle disponibili nella predetta banca dati.

Per ogni risposta esatta sarà assegnato 1 punto; per ogni risposta errata saranno sottratti 0,35 punti; per ogni risposta non data saranno sottratti 0,15 punti.

Saranno ammessi alle prove scritte i candidati classificatisi, in base al punteggio, tra i primi 3.200 (4 volte i posti a concorso), nonché i candidati che abbiano riportato lo stesso punteggio del concorrente classificato all’ultimo posto utile.

Sul sito istituzionale del Ministero della giustizia, all’indirizzo https://www.giustizia.it, sono fornite ulteriori indicazioni in ordine alle concrete modalità di svolgimento della prova.

I risultati della prova d’esame saranno pubblicati con tempistiche e modalità che saranno indicate sempre sul sito internet del Ministero della Giustizia https://www.giustizia.it .

Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorre ai fini della determinazione della votazione complessiva finale.

Le prove scritte avranno luogo nelle date e nella sede che saranno indicate nella Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie Speciale – “Concorsi ed Esami” – del 30 maggio 2017, n.41.

In caso di eventuale rinvio, nella medesima Gazzetta Ufficiale si darà comunicazione della nuova data di pubblicazione del diario delle prove scritte.


Art. 4
Pubblicazione della banca dati delle domande

A decorrere dal giorno 20 aprile 2017 sul sito istituzionale del Ministero della giustizia, raggiungibile all’indirizzo https://www.giustizia.it, saranno pubblicate le modalità di accesso alla banca dati delle domande oggetto delle prove preselettive.

La banca dati sarà consultabile sino al giorno 6 maggio 2017.


Art. 5
Disciplina delle prove preselettive

Nella sede di esame, durante lo svolgimento delle prove preselettive previsti, i candidati, secondo quanto previsto dall’articolo 13 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487 e successive modificazioni, non possono utilizzare appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni di qualunque specie nonché apparecchi telefonici e/o ricetrasmittenti e ogni strumento idoneo alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati, a pena di annullamento della prova.

Durante le prove preselettive è fatto divieto ai candidati di comunicare tra loro verbalmente o per iscritto, ovvero di mettersi in relazione con altri salvo che con gli incaricati della vigilanza e con i componenti della Commissione esaminatrice.

Durante lo svolgimento delle prove qualunque apparecchiatura elettronica (cellulari, smartphone, iphone, iPad ecc.) o strumentazione di calcolo dovrà essere disattivata, pena l’esclusione immediata dei candidati dalla prova.

I candidati dovranno rimanere nella sede di svolgimento della prova fino al termine della stessa.

Il candidato che contravviene alle disposizioni di cui sopra è escluso dalla procedura.

Come indicato all’articolo 4 del bando di concorso, i candidati che necessitano di assistenza e/o di tempi aggiuntivi per lo svolgimento della prova ai sensi degli articoli 4 e 20 della legge 5 febbraio 1992, n. 104 e ne abbiano fatto esplicita indicazione nella domanda di concorso, al fine di consentire all’Amministrazione di individuare e predisporre i mezzi e gli strumenti atti a garantire una regolare partecipazione al concorso, dovranno far pervenire entro e non oltre il 14 aprile 2017, all’indirizzo uff3concorsi.dgpersonale.dog@giustizia.it la documentazione medica rilasciata dalla competente struttura pubblica dalla quale dovranno risultare in maniera specifica l’ausilio necessario e gli eventuali tempi aggiuntivi in relazione all’handicap posseduto.

L’allegazione di attestazione medica di D.S.A. ai sensi della legge 170/2010 non richiede invece ulteriori certificazioni.

In ogni caso, i tempi aggiuntivi eventualmente concessi non eccederanno il 30% del tempo assegnato per le prove.

Non avranno diritto all’assegnazione dell’ausilio e/o del tempo aggiuntivo coloro che non faranno pervenire nel citato termine del 14 aprile 2017 la predetta certificazione che documenta la specifica necessità.

In ogni caso, indipendentemente dalla concessione di ausili e tempi aggiuntivi, i portatori di handicap che abbiano debitamente segnalato la relativa condizione nella domanda di partecipazione e che siano muniti di mezzo proprio, potranno accedere, anche accompagnati, fino ai parcheggi interni alla Fiera del padiglione n. 3, al cui interno è stato allestito un varco di identificazione dedicato, nonché postazioni di esame riservate.

Ulteriori indicazioni sulle modalità di accesso, potranno essere conosciute consultando il sito istituzionale del Ministero della giustizia, all’indirizzo https://www.giustizia.it.


Art. 6
Candidati esonerati dalle prove preselettive

I candidati che hanno diritto all’esonero dalle prove preselettive ai sensi dell’articolo 8 del bando di concorso, qui da intendersi integralmente richiamato, sono tenuti a presentarsi, senza altro avviso, nel luogo, nel giorno e nell’ora che saranno successivamente indicati nel diario delle prove scritte che sarà pubblicato ai sensi del precedente articolo 3.


Art. 7
Norme finali

I candidati dovranno consultare la Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie Speciale – “Concorsi ed Esami” – del 21 aprile 2017, n. 31 in cui sarà data comunicazione della conferma delle date del diario di esame di cui al precedente articolo 2; analoga informazione sarà fornita sul sito istituzionale del Ministero della Giustizia all’indirizzo https://www.giustizia.it, che dovrà essere sempre consultato per ogni altra comunicazione e informazione relativa a tempi e modalità di svolgimento delle prove, alla pubblicazione della banca dati dei test e al concorso.

Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4^ Serie Speciale – “Concorsi ed Esami” – del 4 aprile 2017, n. 26.

Tale pubblicazione avrà valore di notifica a tutti gli effetti.


Roma, 3 aprile 2017

Il Direttore generale
Barbara Fabbrini