salta al contenuto

Circolare 21 febbraio 2017 - Cap. 1451 piano gestionale 4. Missioni del personale

21 febbraio 2017

prot. m_dg.DOG. 21/02/2017.0035502.U

Ministero della Giustizia
Dipartimento dell’Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi
Direzione Generale del Bilancio e della Contabilità

Al  Sig. Presidente della Corte Suprema di Cassazione
Al Sig. Procuratore Generale presso la Corte Suprema di Cassazione
Al Sig. Presidente del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche
Al Sig. Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo
Ai Sigg. Presidenti delle Corti d’Appello
Ai Sigg. Procuratori Generali presso le Corti d’Appello
Ai Sigg. Commissari per la Liquidazione degli Usi Civici
Al Sig. Direttore dell’Ufficio Speciale per la Gestione e la Manutenzione degli Uffici Giudiziari di Napoli

Oggetto: Cap.1451 piano gestionale 4. Missioni del personale.

Si comunica che, in data odierna, sono stati disposti gli ordini di accreditamento relativi alle spese di missione in oggetto, i cui importi sono stati quantificati, come di consueto, sulla base dei presumibili pagamenti riferibili al primo trimestre.

Nel corrente esercizio finanziario si presenta, tuttavia, l’eccezionale esigenza di far fronte alle spese per il trattamento di missione spettante al personale interessato dalle procedure per il passaggio al profilo professionale di funzionario giudiziario, riservato ai cancellieri, nonché al profilo professionale di funzionario Unep, riservato agli ufficiali giudiziari, in attuazione dell’articolo 21-quater del decreto-legge 27 giugno 2015, n. 83, convertito con legge 6 agosto 2015, n. 132.

Sulla base di quanto previsto dall’art. 208 del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3 e tenendo conto dell’evoluzione normativa in materia, si ritiene che, ove ne ricorrano i presupposti, nel caso di specie possa essere attribuito il trattamento di missione ordinariamente previsto dalla normativa vigente, secondo le consuete modalità operative.

Si ritiene doveroso rammentare, tuttavia, che la spesa in oggetto è soggetta (con esclusione per il personale di magistratura) al limite di spesa previsto dall’art. 6, comma 12, del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122. Sebbene vi siano margini per far fronte alla contingente eccezionalità, anche attraverso l’eventuale attivazione della deroga prevista dalla medesima disposizione limitativa, si invita ad autorizzare il mezzo aereo e/o il pernottamento solo nei casi in cui sia ritenuto strettamente necessario, anche in un’ottica di reale contenimento della spesa.

Questa Direzione generale provvederà ad accreditare le occorrenti risorse sulla base delle richieste di integrazione che le SS.LL. avranno cura di inoltrare a seguito di una puntuale quantificazione delle relative esigenze.

Si allega, infine, il modello aggiornato da utilizzare per il monitoraggio della spesa, ivi compresa la verifica del rispetto del suddetto limite.

IL DIRETTORE GENERALE
Lucio Bedetta

 

Modello da utilizzare per il monitoraggio della spesa
PERIODO Spesa per tipologia di personale (compreso Cisalpina) Tipologia di spesa (compreso Cisalpina)

Personale di magistratura
 

Personale amministrativo
 
TOTALE Applicazioni distrettuali Riqualificazione personale amm. Corsi e Seminari Altre missioni
gennaio/febbraio/marzo
 
             
aprile/maggio/giugno
 
             
luglio/agosto/settembre
 
             
ottobre/novembre/dicembre
 
             
TOTALI