salta al contenuto

Decreto 9 febbraio 2017 - Riapertura dei termini per la formazione in relazione agli avvisi di selezione per il passaggio al profilo professionale di funzionario giudiziario - area III F1 - riservata ai cancellieri, nonché al profilo professionale di funzionario Unep – area III F1 – riservata agli ufficiali giudiziari, in attuazione dell’art. 21-quater del d.l. 83/2015 convertito con modificazioni, dalla l. 132/2015

9 febbraio 2017

Ministero della Giustizia
Dipartimento dell’Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi
Direzione Generale del Personale e della Formazione
Il Direttore Generale

Visti gli avvisi di selezione per il passaggio al profilo professionale di funzionario giudiziario - area III F1 - riservata ai cancellieri, nonché al profilo professionale di funzionario Unep – area III F1 – riservata agli ufficiali giudiziari, in attuazione dell’articolo 21-quater del decreto-legge 27 giugno 2015, n. 83, convertito con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2015, n.132;

Letti, in particolare, il paragrafo 3.1, secondo cui le rispettive procedure comprenderanno una fase formativa e una successiva prova selettiva, nonché il successivo paragrafo 4 che, specificamente, disciplina la fase formativa;

Vista la circolare in data 11 novembre 2016 e visti i successivi avvisi pubblicati sul sito del Ministero della giustizia con i quali, in esecuzione della sopra citata disciplina, sono state fornite le indicazioni concernenti modalità e tempi di fruizione della formazione, con termine finale previsto per il giorno 31 gennaio 2017;

Ritenuto che le sopravvenute e segnalate esigenze relative agli eventi calamitosi che hanno interessato la nazione, unitamente alle molteplici necessità organizzative che hanno riguardato gli uffici, suggeriscono una riapertura dei termini per la formazione nei limiti delle 8 settimane previste al paragrafo 4.2 dei citati avvisi di selezione;

DISPONE

Per le motivazioni di cui in premessa, la riapertura dei termini per la formazione nei limiti delle complessive 8 settimane, previste al paragrafo 4.2 dei citati avvisi di selezione

Per effetto di quanto sopra la formazione avrà luogo per un ulteriore periodo a decorrere dal 13 febbraio 2017 fino al 20 febbraio 2017, data di chiusura definitiva del periodo di formazione.

Si rammenta che, secondo le disposizioni di cui ai paragrafi 4.2 e 4.3, la fase formativa ha luogo a mezzo di piattaforma e-learning e il sistema informatico esegue verifiche intermedie e finali sul completamento dei moduli formativi previsti e che la mancata effettuazione delle verifiche è preclusiva della progressione e della validazione del percorso formativo.

È assicurata la fruizione della formazione secondo le indicazioni della circolare 11 novembre 2016 nonché delle ulteriori istruzioni operative pubblicate sul sito istituzionale.

La piattaforma è accessibile, con le credenziali personali da qualsiasi postazione d’ufficio nonché da postazioni private ed esterne al dominio giustizia.

Si evidenzia, altresì, che a norma di quanto previsto al paragrafo 5.1, sono ammessi alla prova selettiva esclusivamente i candidati che hanno completato il percorso formativo entro il termine indicato, con le modalità di cui al paragrafo 4 ed abbiano altresì effettuato le relative verifiche intermedie e quella finale per la validazione della formazione.

In particolare, per essere ammessi alla prova finale è necessario completare le seguenti attività online:

  • Accedere alla piattaforma con le proprie credenziali ADN;
  • scaricare tutti i documenti dei moduli 1 e 2;
  • effettuare il test di verifica di fine modulo, sia per il primo che per il secondo modulo.

È importante siano utilizzate le credenziali ADN personali per consentire al  sistema di associare le  attività al singolo candidato permettendone l'ammissione alla prova finale.
Gli elenchi degli ammessi e degli esclusi saranno pubblicati sul sito del Ministero della giustizia, all’indirizzo http://www.giustizia.it.

Roma, 9 febbraio 2017

IL DIRETTORE GENERALE
Barbara Fabbrini