salta al contenuto

Provvedimento 9 dicembre 2015 - Approvazione graduatorie dei vincitori relative alla procedura di selezione di 1.502 tirocinanti

9 dicembre 2015

Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi
Direzione Generale del Personale e della Formazione

 

IL DIRETTORE GENERALE

Visto il decreto interministeriale del 20 ottobre 2015, registrato alla Corte dei Conti il 29 ottobre 2015, che ha indetto la procedura di selezione di 1502 tirocinanti ai fini dello svolgimento, da parte di coloro che hanno svolto il periodo di perfezionamento previsto dall’art. 37, comma 11, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98 convertito, con modificazioni dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, di un ulteriore periodo di perfezionamento della durata di dodici mesi;

Visti in particolare gli artt. 3 e 4 del suddetto decreto interministeriale, relativi rispettivamente ai requisiti e alle modalità di presentazione delle domande di partecipazione alla selezione;

Visto il Provvedimento del 3 novembre 2015 con cui questo Direttore Generale indicava modalità e termini di presentazione delle domande di partecipazione da parte dei tirocinanti di cui al decreto interministeriale del 20 ottobre 2015;

Visto l’art. 5 dello stesso decreto che elenca i criteri di priorità ai fini della formazione della graduatoria dei 1502 tirocinanti destinati agli Uffici giudiziari;

Viste le graduatorie formate per Distretto e all’interno per Ufficio giudiziario, risultanti dall’applicazione delle disposizioni di cui al decreto interministeriale;

Visto l’art. 6 del decreto interministeriale

DISPONE

Sono formate ed approvate le allegate graduatorie dei vincitori distinte per Distretto e all’interno di questo per ogni Tribunale, relative alla procedura di selezione di 1502 tirocinanti ai fini dello svolgimento – da parte di coloro che hanno svolto il periodo di perfezionamento previsto dall’art. 37, comma 11, del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111 – di un ulteriore periodo di perfezionamento della durata di dodici mesi.

I candidati non presenti nella graduatoria dei vincitori possono consultare l’esito della propria domanda nell’area riservata del sito web, inserendo le proprie credenziali di accesso già utilizzate per presentare la domanda di partecipazione alla selezione.

Coloro che si trovano nelle graduatorie dei vincitori si presentano, giusta previsione dell’art. 7 del decreto interministeriale 20 ottobre 2015, a pena di decadenza, innanzi all’Ufficio giudiziario per la sottoscrizione del progetto formativo, entro i 20 giorni successivi alla pubblicazione del presente provvedimento, sul sito internet del Ministero della Giustizia nell’area web di cui all’art. 4 comma 1 del citato decreto.

Roma, 9 dicembre 2015

IL DIRETTORE GENERALE
Emilia Fargnoli

  • Ancona
  • Bari
  • Bologna
  • Bolzano
  • Brescia
  • Cagliari
  • Caltanissetta
  • Campobasso
  • Catania
  • Catanzaro
  • Firenze
  • Genova
  • L'Aquila
  • Lecce
  • Messina
  • Milano
  • Napoli
  • Palermo
  • Perugia
  • Potenza
  • Reggio di Calabria
  • Roma
  • Salerno
  • Sassari
  • Taranto
  • Torino
  • Trento
  • Trieste
  • Venezia