Decreto 3 luglio 2015 - Modifica della commissione concorso a 340 posti di magistrato ordinario indetto con d.m. 5 novembre 2014

3 luglio 2015


IL MINISTRO

Visto il decreto ministeriale 5 novembre 2014, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 21 novembre 2014 – 4^ serie speciale – concorsi ed esami, con il quale è stato indetto un concorso, per esami, a 340 posti di magistrato ordinario;

Visto il decreto ministeriale 16 marzo 2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 27 marzo 2015 – 4^ serie speciale – concorsi ed esami, con il quale è stato adottato il diario delle prove scritte del concorso, per esami, a 340  posti di magistrato ordinario;

Visto l’art. 5 del decreto legislativo 5 aprile 2006, n. 160;

Vista la nota della Direzione Generale dei Magistrati in data 11 maggio 2015 con la quale sono stati comunicati i nominativi del personale appartenente all’area terza, da designare come segretari della commissione esaminatrice;

Vista la delibera del Consiglio Superiore della Magistratura in data 21 maggio 2015 con la quale si è preso atto della designazione dei segretari della Commissione medesima;

Viste le delibera del Consiglio Superiore della Magistratura in data 17 e 30 giugno 2015 e 2 luglio 2015 con le quali è stata nominata la Commissione esaminatrice e ne è stata modificata la composizione
 

DECRETA

La Commissione esaminatrice del concorso a 340 posti di magistrato ordinario, indetto con decreto ministeriale 5 novembre 2014, è modificata come segue:
l’avvocato Marco Marianello del foro di Roma, è nominato componente effettivo, in sostituzione dell’avvocato Elvira AUTORINO, del foro di Benevento, dimissionaria
La relativa spesa graverà sul capitolo 1451, piano gestionale 1, del bilancio di questo Ministero per l’anno finanziario 2015 e sui corrispondenti capitoli per gli anni successivi.

Roma, 3 luglio 2015

IL MINISTRO
Andrea Orlando


Strumenti