salta al contenuto

Rettifica al decreto 19 dicembre 2017 - Concorso a 300 allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria maschile

8 marzo 2018


Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria
Il Direttore Generale del Personale e delle Risorse

Visto il P.D.G. 19 dicembre 2017, pubblicato nel sito istituzionale del Ministero della Giustizia www.giustizia.it, con il quale è stata approvata la graduatoria del concorso pubblico per titoli ed esami a complessivi 300 posti (elevati a 424) di allievo agente del Corpo di polizia penitenziaria maschile, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) o quadriennale (VFP4) ovvero in rafferma annuale delle Forze Armate, indetto con PDG 19 giugno 2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4^Serie Speciale - “Concorsi ed Esami” del 28 luglio 2015, n. 57;

Vista la nota 16/01/2018 relativa al possesso dei titoli di precedenza e preferenza, a parità di punteggio, del sig. Antonio DE BIASIO, nato a Teano (CE) il 24/07/1993, risultato idoneo all’esito degli accertamenti psicofisici ed attitudinali svoltisi nel mese di gennaio 2018;

Vista la nota 17/01/2018 relativa al possesso dei titoli di precedenza e preferenza, a parità di punteggio, del sig. Mattia FRANCONI, nato a Roma il 22/09/1994, risultato idoneo all’esito degli accertamenti psicofisici ed attitudinali svoltisi nel mese di gennaio 2018;

Attesa la necessità di procedere alla rettifica P.D.G. 19 dicembre 2017, pubblicato nel sito istituzionale del Ministero della Giustizia www.giustizia.it, nella parte relativa ai titoli di precedenza e preferenza, a parità di punteggio, dei sopracitati candidati;

Visto il D. P. C. M. 15 giugno 2015, n. 84 recante “Regolamento di riorganizzazione del Ministero della giustizia e riduzione degli uffici dirigenziali e delle piante organiche “ed in particolare l’articolo 6, comma 2, lettera a) che individua le funzioni della direzione generale e delle risorse;

Ritenuta la competenza del direttore generale del personale e delle risorse alla firma degli atti relativi alle procedure concorsuali emanate dall’Amministrazione penitenziaria;

Decreta

Per i motivi esposti nelle premesse, il P.D.G. 19 dicembre 2017, è rettificato come segue:

  • 498) DE BIASIO Antonio, Punteggio totale 8,55, nato a Teano (CE) il 24/07/1993, - valutazione titolo di precedenza e preferenza a parità di punteggio: FIGLIO Dl INVALIDO PER SERVIZIO NEL SETTORE PUBBLICO:
    è inserito alla posizione n. 496 bis, dopo il candidato LISUZZO Salvatore.
  • 601) FRANCONI Mattia, Punteggio totale 8,3 nato a Roma il 22/09/1994, valutazione titolo di precedenza e preferenza a parità di punteggio: FIGLIO Dl INVALIDO PER SERVIZIO NEL SETTORE PUBBLICO:
    è inserito alla posizione n.598 bis, dopo il candidato DE DONATO Giuseppe.

Roma, 8 marzo 2018

Il Direttore generale
Pietro Buffa


Strumenti