salta al contenuto

Provvedimento 15 marzo 2017 - Modifica ed integrazione della Commissione esaminatrice del concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 800 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente giudiziario, Area funzionale seconda, fascia economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia (nominata con Provvedimento 24 febbraio 2017) - Amministrazione giudiziaria indetto con bando del 18 novembre 2016

15 marzo 2017

Dipartimento dell’Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi
Direzione Generale del Personale e della Formazione

IL DIRETTORE GENERALE

 

Visto il P.D.G. 24 febbraio 2017, con il quale è stata nominata la Commissione esaminatrice del concorso pubblico, per esami, per la copertura di 800 posti nella figura professionale dell’assistente giudiziario, area II, fascia 2 del personale del Ministero della Giustizia – Amministrazione giudiziaria, indetto con del 18 novembre 2016, pubblicato su G.U. n. 92 del 22.11.2016 – IV serie speciale;

Vista la comunicazione datata 01.03.2017 del dott. Raffaele Maria De Lipsis, nominato con il citato provvedimento componente effettivo della commissione esaminatrice, con la quale lo stesso fa presente che per improcrastinabili e gravosi impegni di lavoro rinuncia all’incarico;

Vista la comunicazione datata  14.03.2017  della dott.ssa Antonella Minunni, nominata con il citato provvedimento componente supplente della commissione esaminatrice, con la quale la stessa fa presente che per ragioni familiari rinuncia all’incarico;

Vista la comunicazione datata 15.03.2017 del dott. Francesco Patrone, nominato col citato provvedimento componente supplente della commissione esaminatrice, con la quale lo stesso fa presente che per motivi di natura personale rinuncia all’incarico;

Ritenuto necessario, per motivi di opportunità, provvedere alla loro sostituzione;

Ritenuto necessario, quindi, provvedere alla nomina a componente effettivo della Commissione esaminatrice il dott. Raimondo GENCO già nominato, con il citato provvedimento, componente supplente;

Considerata, altresì, l’esigenza sostituire il citato dott. GENCO, nominato quale componente effettivo, nonché la dott.ssa MINUNNI che ha rinunciato all’incarico;

Vista la necessità di integrare i componenti supplenti, tenuto conto dei pressanti impegni derivanti dall’attività della commissione con il dott. Fulvio UCCELLA, già Presidente del Tribunale di Ascoli Piceno, l’avv. Paola TESTA, e l’avv. Roberto VALERI entrambi iscritti all’albo degli avvocati di Frosinone, nonché con la dott.ssa Cinzia BERETTIERI e la dott.ssa Valentina DI GIUSEPPE, quali segretari supplenti.

DISPONE

Raimondo GENCO, già Presidente del Tribunale di Gela e Presidente di Sezione del Tribunale di Marsala, è nominato componente effettivo della Commissione esaminatrice del concorso pubblico, per esami, a 800 posti nella figura professionale dell’assistente giudiziario, area II, fascia 2 del personale del Ministero della Giustizia – Amministrazione giudiziaria, indetto con 18 novembre 2017, pubblicato su G.U. n. 92 del 22.11.2016 – IV serie speciale, in sostituzione del dott. Raffaele Maria DE LIPSIS.

Inoltre nomina quali componenti supplenti della medesima commissione:

  • UCCELLA Fulvio, già Presidente del Tribunale di Ascoli Piceno
  • TESTA Paola, avv. iscritta all’albo degli avvocati di Frosinone;
  • VALERI Roberto, avv. iscritto all’albo degli avvocati di Frosinone

Infine dispone di nominare quali segretari supplenti della medesima commissione:

  • BERETTIERI Cinzia, direttore amministrativo in questa Amministrazione;
  • DI GIUSEPPE Valentina, Funzionario statistico in questa Amministrazione.


Roma, 15 marzo 2017    

 

Il Direttore generale
Barbara Fabbrini