salta al contenuto

Hai cercato:
  • data di pubblicazione:  Anno 2019  Annulla la faccetta selezionata
  • tipo di occupazione:  professioni  Annulla la faccetta selezionata

Torna indietro

Esperto sorveglianza fisica e dosimetrica - Casa circondariale - ROVIGO - 18 dicembre 2019 - Avviso di selezione e affidamento incarico

Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria
Direzione Casa Circondariale di Rovigo N.C.

Oggetto: Esperto Sorveglianza Fisica e Dosimetrica – Casa Circondariale di Rovigo – Esito selezione.

IL DIRETTORE

Premesso che con avviso pubblico del 18.12.2019 è stato indetto bando per la selezione di un esperto a cui affidare l’incarico di sorveglianza fisica e dosimetrica dei lavoratori esposti alle sorgenti radiogene presso la Casa Circondariale di Rovigo;

Preso atto che sono pervenute n. 5 istanze partecipazione al bando;

Considerato che 2 domande sono state escluse in quanto una prodotta fuori termine mentre nell’altra il candidato non presenta i requisiti previsti dalla normativa vigente;

Rilevato che i rimanenti candidati sono in possesso dei requisiti richiesti dal bando;

Preso atto che il prezzo più vantaggioso - pari a 549,00 euro iva non dovuta - è quello offerto dall’Ing. Mario Simone Scognamiglio;

Considerato l’obbligo del contenimento della spesa previsto dalle disposizioni vigenti in materia di contratti e affidamenti pubblici;

Ritenuto pertanto di dover affidare l’incarico di consulente qualificato in radioprotezione per la sorveglianza dosimetrica dei lavoratori esposti a sorgenti radiogene della casa Circondariale di Rovigo all’ing. Mario Simone Scognamiglio;

DETERMINA

di affidare detto incarico all’ing. Mario Simone Scognamiglio.

Il candidato sarà invitato alla stipula della convenzione a mezzo comunicazione scritta.

Copia del presente avviso sia inoltrato al Ministero della Giustizia per la pubblicazione sulla pagina web istituzionale.

Rovigo, 05.02.2020

IL Direttore
Romina Taiani

 

Avviso del 18 dicembre 2019

Il Direttore

Premesso che il Decreto Legislativo del 17 marzo 1995 n. 230 prevede la protezione sanitaria dei lavoratori contro i pericoli delle radiazioni ionizzanti;

Considerato che, ai sensi dell’art. 61 del Decreto Legislativo anzidetto, occorre apprestare un idoneo servizio al fine di garantire il pieno adempimento degli obblighi di legge inerenti la sorveglianza fisica per la protezione dalle radiazioni ionizzanti;

Atteso che, ai sensi dell’art. 77 del D. Lgs. n. 230/95, deve essere assicurata la sorveglianza fisica per mezzo di esperti qualificati;

Ritenuto necessario espletare apposita procedura di valutazione comparativa per selezionare un esperto qualificato in tale ambito per l’anno 2020;

partecipa

ai possibili candidati in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente, il presente avviso deputato alla sottoscrizione di una convenzione con la Casa Circondariale di Rovigo per lo svolgimento dell’incarico di “sorveglianza fisica e dosimetrica dei lavoratori esposti alle sorgenti radiogene begli istituti penitenziari”.

I professionisti interessati potranno avanzare la propria candidatura a mezzo posta elettronica all’indirizzo cc.rovigo@giustizia.it entro e non oltre il 02/01/2020.

Il compenso lordo previsto onnicomprensivo è di Euro 1.224,00.

Il soggetto che risulterà vincitore all’esito della procedura selettiva, all’atto dell’assunzione dell’incarico, dovrà attestare l’insussistenza di situazioni, anche potenziali, di conflitto di interessi ex art. 53 c. 14 D. Lgs. 165/2001.

Sarà considerato requisito preferenziale aver già svolto incarico analogo.

Copia del presente avviso sia inoltrato al Ministero della Giustizia per la pubblicazione sulla pagina web istituzionale.

Rovigo, 18 dicembre 2019

Il Direttore
Romina Taiani