ALLIEVI VICE ISPETTORI polizia penitenziaria - 25 novembre 2021 - Concorso per 411 posti ruolo maschile e femminile - Scheda di sintesi

 

Avviso 25 gennaio 2024 - Rettifica graduatoria maschile
 

Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria
Il Direttore Generale del Personale

Vista la legge 15 dicembre 1990, n. 395, recante “Ordinamento del Corpo di polizia Penitenziaria”;

Visto il decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443 e successive modifiche e integrazioni, recante l’Ordinamento del personale del Corpo di polizia penitenziaria;

Visto il P.D.G. 25 novembre 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 99 del 14 dicembre 2021 con il quale è stato indetto il concorso pubblico, per esami, per l’assunzione di n. 411 allievi vice ispettori;

Visto il P.D.G. 20 dicembre 2023 con il quale sono state approvate le graduatorie del ruolo maschile e del ruolo femminile del concorso suddetto;

Vista l’istanza di accesso agli atti presentata dal sig. Gabriele Trovato Lo Presti, nato a Catania il 14 dicembre 1990, collocato nella posizione n. 127 della graduatoria del ruolo maschile con il punteggio di 15.60 (7.20 prova scritta e 8.40 prova orale), nella quale evidenzia una possibile discrepanza tra il punteggio complessivo riportato e quello attribuito all’esito della prova orale;

Visto il verbale n. 68 del 25 ottobre 2023 dal quale si evince che effettivamente la Commissione esaminatrice ha attribuito al candidato il punteggio di 8.50 e che per mero errore materiale nell’elenco affisso al termine della prova orale è stato riportato il punteggio di 8.40;

Ritenuto di dover procedere alla rettifica della posizione in graduatoria del sig. Trovato Lo Presti in considerazione del punteggio conseguito nella prova orale;

DECRETA

  1. Il sig. Gabriele Trovato Lo Presti, nato a Catania il 14 dicembre 1990, è collocato nella graduatoria del ruolo maschile del concorso pubblico, per esami, per l’assunzione di n. 411 allievi vice ispettori del ruolo degli ispettori del Corpo di polizia penitenziaria alla posizione 121 bis con il punteggio 15.70 (7.20 prova scritta e 8.50 prova orale), dopo il candidato Coluccia Federico e prima del candidato Uttaro Alessandro.
  2. Il P.D.G. 20 dicembre 2023 è in tal senso rettificato.

Roma, 22 gennaio 2024

Il Direttore generale
Massimo Parisi

 

 

Avviso 21 dicembre 2023 - Graduatorie rettificate in linea fino al 20 aprile 2024
 

Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria
Il Direttore Generale del Personale

Vista la legge 15 dicembre 1990, n. 395, recante “Ordinamento del Corpo di polizia Penitenziaria”;

Visto il decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443 e successive modifiche e integrazioni, recante l’Ordinamento del personale del Corpo di polizia penitenziaria;

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modifiche ed integrazioni;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487 e successive modificazioni concernente “Regolamento recante norme sull’accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni e le modalità di svolgimento dei concorsi, dei concorsi unici e delle altre forme di assunzione nei pubblici impieghi;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, contenente il “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”, come modificato dall’articolo 15, comma 1, della legge 12 novembre 2011, n. 183;

Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241, recante “Norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi” e s.m.i.;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 12 aprile 2006, n. 184, concernente il “Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi”;

Visto il P.D.G. 25 novembre 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 99 del 14 dicembre 2021, con il quale è stato indetto il concorso pubblico, per esami, a complessivi n. 411 posti (378 uomini; 33 donne) di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria di cui un sesto, pari a 69 posti (63 uomini; 6 donne), riservato al personale appartenente ai ruoli del Corpo di polizia penitenziaria con almeno tre anni di effettivo servizio alla data del predetto bando, in possesso dei prescritti requisiti ad eccezione del limite di età;

Visto l’articolo 2, del suddetto P.D.G. 25 novembre 2021, relativo alle riserve dei posti per categorie specifiche di candidati e, in particolare, il comma 1, lettera c), che riserva otto posti (sette uomini; una donna) agli Ufficiali che hanno terminato senza demerito la ferma biennale, ai sensi dell’articolo 1005 del Codice dell’ordinamento militare di cui al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66;

Visto il PDG 21 marzo 2022 con il quale è stato rideterminato l’articolo 6 (Commissione esaminatrice) del predetto P.D.G. 25 novembre 2021;

Visti il P.D.G. 21 aprile 2021 con il quale è stata nominata la Commissione esaminatrice del concorso a n. 411 posti di allievo vice ispettore e successive integrazioni;

Visto l’articolo 17 del suddetto P.D.G. 25 novembre 2021;

Letti i verbali della Commissione esaminatrice;

Visto l’articolo 5 del Decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487 e successive modifiche e integrazioni;

Visto il P.D.G. 19 dicembre 2023 con il quale sono state approvate le graduatorie del ruolo maschile e del ruolo femminile del concorso pubblico, per esami, a complessivi n. 411 posti (378 uomini; 33 donne) di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria indetto con P.D.G. 25 novembre 2021;

Preso atto che per mero errore materiale due nominativi del ruolo maschile risultano inseriti nella graduatoria del ruolo femminile di cui all’articolo 2 del suddetto P.D.G. 19 dicembre 2023;

Ritenuto di dover procedere alla rettifica delle suddette graduatorie;

DECRETA

Articolo 1

  1. È approvata la graduatoria rettificata del ruolo maschile dei candidati che hanno superato le prove di esame relative al concorso pubblico, per esami, a complessivi n. 411 posti (378 uomini; 33 donne) di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria indetto con D.G. 25 novembre 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 99 del 14 dicembre 2021:

Graduatoria MASCHILE RETTIFICATA

  1. I candidati sopraindicati sono dichiarati vincitori del concorso.

 

Articolo 2

È approvata la graduatoria rettificata del ruolo femminile delle candidate che hanno superato le prove di esame relative al concorso pubblico, per esami, a complessivi n. 411 posti (378 uomini; 33 donne) di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria indetto con P.D.G. 25 novembre 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 99 del 14 dicembre 2021:

Graduatoria FEMMINILE RETTIFICATA

  1. Le sottoindicate candidate sono dichiarate vincitrici del concorso.

Graduatoria VINCITRICI RETTIFICATA

Art. 3

Con successivo provvedimento, in relazione alle facoltà assunzionali autorizzate con il D.P.C.M. 4 dicembre 2023, il personale avente diritto sarà nominato allievo vice ispettore e chiamato a frequentare il prescritto corso di formazione ai sensi dell’articolo 18 del bando di concorso.

Il presente provvedimento sostituisce il P.D.G. 19 dicembre 2023.

Roma, 20 dicembre 2023

Il Direttore generale
Massimo Parisi

 

 

Avviso 19 dicembre 2023 - Le graduatorie finali  - Integralmente sostituite da quelle pubblicate con avviso del 21 dicembre 2023

 


Il Direttore Generale del Personale

Vista la legge 15 dicembre 1990, n. 395, recante “Ordinamento del Corpo di polizia Penitenziaria”;

Visto il decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443 e successive modifiche e integrazioni, recante l’Ordinamento del personale del Corpo di polizia penitenziaria;

Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modifiche ed integrazioni;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487 e successive modificazioni concernente “Regolamento recante norme sull’accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni e le modalità di svolgimento dei concorsi, dei concorsi unici e delle altre forme di assunzione nei pubblici impieghi;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, contenente il “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”, come modificato dall’articolo 15, comma 1, della legge 12 novembre 2011, n. 183;

Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241, recante “Norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi” e s.m.i.;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 12 aprile 2006, n. 184, concernente il “Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi”;

Visto il P.D.G. 25 novembre 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 99 del 14 dicembre 2021, con il quale è stato indetto il concorso pubblico, per esami, a complessivi n. 411 posti (378 uomini; 33 donne) di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria di cui un sesto, pari a 69 posti (63 uomini; 6 donne), riservato al personale appartenente ai ruoli del Corpo di polizia penitenziaria con almeno tre anni di effettivo servizio alla data del predetto bando, in possesso dei prescritti requisiti ad eccezione del limite di età;

Visto l’articolo 2, del suddetto P.D.G. 25 novembre 2021, relativo alle riserve dei posti per categorie specifiche di candidati e, in particolare, il comma 1, lettera c), che riserva otto posti (sette uomini; una donna) agli Ufficiali che hanno terminato senza demerito la ferma biennale, ai sensi dell’articolo 1005 del Codice dell’ordinamento militare di cui al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66;

Visto il PDG 21 marzo 2022 con il quale è stato rideterminato l’articolo 6 (Commissione esaminatrice) del predetto P.D.G. 25 novembre 2021;

Visti il P.D.G. 21 aprile 2021 con il quale è stata nominata la Commissione esaminatrice del concorso a n. 411 posti di allievo vice ispettore e successive integrazioni;

Visto l’articolo 17 del suddetto P.D.G. 25 novembre 2021;

Letti i verbali della Commissione esaminatrice;

Visto l’articolo 5 del Decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487 e successive modifiche e integrazioni;

Visti gli atti e riconosciuta la regolarità del procedimento;

DECRETA

Articolo 1

  1. E’ approvata la graduatoria del ruolo maschile dei candidati che hanno superato le prove di esame relative al concorso pubblico, per esami, a complessivi n. 411 posti (378 uomini; 33 donne) di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria:

Graduatoria MASCHILE

  1. I candidati sopraindicati sono dichiarati vincitori del concorso.


Articolo 2

  1. E’ approvata la graduatoria del ruolo femminile delle candidate che hanno superato le prove di esame relative al concorso pubblico, per esami, a complessivi n. 411 posti (378 uomini; 33 donne) di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria:

Graduatoria FEMMINILE

  1. Le sottoindicate candidate sono dichiarate vincitrici del concorso.

Graduatoria VINCITRICI
 

Articolo 3

  1. Con successivo provvedimento in relazione alle facoltà assunzionali autorizzate con il D.P.C.M. 4 dicembre 2023, il personale avente diritto sarà nominato allievo vice ispettore e chiamato a frequentare il prescritto corso di formazione ai sensi dell’articolo 18 del bando di concorso.

Roma, 19 dicembre 2023

Il Direttore generale
Massimo Parisi

 


Avviso 12 luglio 2023 - Calendario prove orali

  1. La Commissione esaminatrice nella seduta dell’11 luglio 2023 ha deliberato che la prova orale si svolgerà dal 19 settembre al 6 dicembre 2023, in ordine alfabetico a partire dalla lettera “K” (kappa), secondo il calendario.


    Calendario prove orali (pdf, 569 Kb)


    Ciascun candidato è individuato con il codice identificativo della propria domanda di partecipazione al concorso.
    La prova si svolgerà presso la Sala “Girolamo Minervini” sita al piano terra del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Largo Luigi Daga n. 2 – Roma – ore 8,30
     
  2. Ai sensi dell’articolo 13, comma 2, del bando di concorso il colloquio verterà sulle seguenti materie:
    1. elementi di diritto penale
    2. elementi di diritto processuale penale
    3. elementi di diritto penitenziario
    4. elementi di ordinamento dell'amministrazione penitenziaria
    5. elementi di diritto costituzionale
    6. elementi di diritto amministrativo
    7. elementi di diritto civile nelle parti concernenti le persone, la famiglia, i diritti reali, le obbligazioni e la tutela dei diritti.
       
  3. I candidati che lo abbiano indicato nella domanda possono integrare il colloquio con una prova facoltativa in una delle seguenti lingue straniere: inglese, francese, tedesco.
     
  4. Ai candidati che superano la prova facoltativa è attribuito un punteggio fino ad un massimo di 0,50 che va aggiunto a quello ottenuto nel colloquio.
     
  5. Il colloquio si intende superato se il candidato avrà riportato la votazione di almeno sei decimi.
     
  6. I candidati che non si presenteranno nel giorno e nell’ora previsti per sostenere la prova di esame saranno considerati esclusi dal concorso.
     

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Roma, 11 luglio 2023

Il Direttore generale
Massimo Parisi

 

Avviso 5 luglio 2023 - Esito prova scritta
 

Pubblicazione risultati prova scritta

  1. In data 5 luglio 2023 nella scheda sintesi del concorso pubblico, per esami, a complessivi 411 posti di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria, indetto con D.G. 25 novembre 2021 presente sul sito www.giustizia.it, saranno pubblicati i risultati della prova scritta svoltasi in data 17 aprile 2023.
  2. Al fine di tutelare la riservatezza dei dati personali, in ottemperanza alla vigente normativa, ciascun candidato è individuato con il codice identificativo della propria domanda di partecipazione al concorso.
  3. Hanno sostenuto la prova scritta 952 candidati, di cui 592 ammessi al colloquio ai sensi dell’articolo 13, comma 1, del bando di concorso per aver riportato una votazione non inferiore a sette/decimi nella prova scritta.
  4. Si ribadisce che ai sensi dell’articolo 4, comma 5, del bando, nelle more della verifica del possesso dei requisiti, tutti gli aspiranti partecipano “con riserva” alle ulteriori fasi della procedura concorsuale. I concorrenti che risultano in difetto dei prescritti requisiti sono esclusi in qualunque momento dal concorso con decreto del Direttore generale del personale.
  5. Il calendario, il luogo e le modalità di svolgimento del colloquio saranno comunicate con successivo avviso che sarà pubblicato, con valore di notifica a tutti gli effetti, sul sito www.giustizia.it a partire dal giorno 14 luglio 2023.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Roma, 5 luglio 2023

Il Direttore generale
Massimo Parisi

 

Esito prova scritta (pdf, 373 Kb)

 

Avviso 16 giugno 2023 - Correzione elaborati
 

Alla data del 16 giugno 2023 sono state esaminate 711 buste e sono risultati idonei 432 candidati.

Roma, 16 giugno 2023

Il Direttore generale
Massimo Parisi

 


Avviso 19 maggio 2023 - Correzione elaborati
 

In data 18 aprile 2023 la Commissione esaminatrice ha dato inizio alla correzione dei 952 elaborati della prova scritta del concorso a complessivi 411 posti di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria, indetto con P.D.G. 25 novembre 2021, svoltasi in data 17 aprile 2023.

Alla data del 18 maggio 2023 sono state esaminate 313 buste e sono risultati idonei 165 candidati.

Roma, 19 maggio 2023

Il Direttore generale
Massimo Parisi

 


Avviso 19 aprile 2023  - Tracce prova scritta
 

PROVA SCRITTA DEL 17 APRILE 2023

Elementi di diritto penale, di diritto processuale penale e di diritto penitenziario

TRACCIA N. 1 (estratta)

Premessi cenni sull’elemento soggettivo del reato e sulla sua incidenza nella definizione della sentenza tratti il candidato delle misure alternative alla detenzione e in particolare della misura della semilibertà

TRACCIA N. 2 (non estratta)

Premessi brevi cenni sul reato e sulla funzione della pena illustri il candidato sinteticamente le misure cautelari detentive e si soffermi successivamente sull’attività di osservazione e trattamento del condannato.

TRACCIA N. 3 (non estratta)

Premessi brevi cenni sulle misure pre-cautelari il candidato illustri sinteticamente le funzioni della pena e successivamente si soffermi sugli elementi attraverso i quali si persegue il trattamento rieducativo indirizzato al reinserimento sociale del candidato.

 


Avviso 24 marzo 2023 - Decreto 23 marzo 2023 - Prova scritta

 

 

Avviso 30 gennaio 2023

 


Avviso 18 gennaio 2023 - Decreto 17 gennaio 2023 - Diario accertamenti psicofisici e attitudinali
 


Avviso 2 settembre 2022 - Prove di efficienza fisica
 

Si comunica che, per esigenze organizzative, le prove di efficienza fisica previste i giorni 13 e 14 settembre 2022 presso l’Impianto sportivo Fiamme Azzurre, Via Giuseppe Barellai, n. 135 Roma, si svolgeranno presso l’Impianto sportivo di atletica leggera “Tre Fontane”, via delle Tre Fontane, 25-27-29 Roma.

Restano confermate tutte le altre disposizioni di cui al P.D.G. 2 agosto 2022, pubblicato sul sito www.giustizia.it.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Roma, 1 settembre 2022

Il Direttore dell’Ufficio
Sabrina Carracoi

 


Avviso 4 agosto 2022 - Decreto 2 agosto 2022 - Nomina Commissione efficienza fisica

 


►Avviso 2 agosto 2022 - Decreto 2 agosto 2022 - Diario prove efficienza fisica

 


Avviso 28 giugno 2022
 

Visualizzazione atti prova di esame

A decorrere dal 4 luglio 2022, è possibile visualizzare gli atti relativi alla prova preliminare con le seguenti modalità:

Nella scheda di sintesi del concorso presente sul sito www.giustizia.it, cliccando su “DOMANDA” ed inserendo il proprio SPID, i candidati potranno visualizzare la seguente documentazione relativa alla prova:

  1. scheda anagrafica personale
  2. scheda delle risposte personale
  3. questionario oggetto della prova d’esame e relative risposte esatte (indicate con il colore verde). 

In caso di difficoltà o mancata visualizzazione i candidati potranno inviare una mail all’indirizzo: arruolamenti.poliziapenitenziaria.dap@giustiziacert.it scrivendo nell’oggetto: “Impossibilità di visualizzare gli atti” e indicando giorno e ora in cui è stata sostenuta la prova di esame.

Roma, 28 giugno 2022

Il Direttore Generale
Massimo Parisi

 

Avviso 1 giugno 2022

Pubblicazione risultati prova preliminare

  1. In data 1 giugno 2022, nella scheda sintesi del concorso pubblico, per esami, a complessivi 411 posti di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria, indetto con D.G. 25 novembre 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 99 del 14 dicembre 2021, presente sul sito www.giustizia.it, saranno pubblicati i risultati della prova preliminare, svoltasi presso la Scuola di Formazione del Corpo di polizia e del personale dell’Amministrazione penitenziaria Giovanni Falcone di Roma, dal 23 al 31 maggio 2022.
  2. Al fine di tutelare la riservatezza dei dati personali, in ottemperanza alla vigente normativa, ciascun candidato è individuato con il codice identificativo della propria domanda di partecipazione al concorso.
  3. Si comunica che ai sensi dell’articolo 9, comma 7, del bando di concorso, la prova si intende superata se il candidato riporta una votazione non inferiore a sei decimi.
  4. Si ribadisce che, ai sensi dell’articolo 4, comma 5, del bando, nelle more della verifica del possesso dei requisiti, tutti gli aspiranti partecipano “con riserva” alle ulteriori fasi della procedura concorsuale.
  5. I concorrenti che risultano in difetto dei prescritti requisiti sono esclusi, in qualunque momento, dal concorso con decreto del Direttore generale del personale delle risorse.
  6. L’accesso agli atti relativi alla prova preliminare del concorso avverrà, nel rispetto dei termini stabiliti dalla vigente normativa in materia, a far data dal giorno e con le modalità che saranno indicate con successivo avviso.
  7. I candidati che hanno superato la prova preliminare, ad esclusione del personale che partecipa al concorso per l’aliquota riservata al personale interno in possesso dei prescritti requisiti, saranno sottoposti alle prove di efficienza fisica, nella sede e secondo il diario che saranno pubblicati, almeno quindici giorni prima, sul sito istituzionale www.giustizia.it, con valore di notifica a tutti gli effetti.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Roma, 1 giugno 2022

Il Direttore generale
Massimo Parisi
 

RISULTATI PROVA PRELIMINARE

 


Avviso 6 maggio 2022
 

Pubblicazione della banca dati oggetto della prova preliminare relativa a:
 

  1. Elementi Diritto amministrativo (pdf, 633 Kb)
     
  2. Elementi Diritto civile (pdf, 368 Kb)
     
  3. Elementi Diritto costituzionale (pdf, 493 Kb)
     
  4. Elementi Diritto penale (pdf, 541 Kb)
     
  5. Elementi Diritto penitenziario (pdf, 658 Kb)
     
  6. Elementi Diritto processuale penale (pdf, 608 Kb)
     
  7. Elementi sull'ordinamento dell'amministrazione penitenziaria (pdf, 352 Kb)


LA BANCA DATI RIMARRA' IN LINEA FINO AL 22 MAGGIO 2022

 


Avviso 5 maggio 2022
 

Con provvedimento 5 maggio 2022  è pubblicato il diario della prova preliminare che si svolgerà dal 23 al 31 maggio 2022 presso la Scuola di Formazione Giovanni Falcone di Roma.

Domani, 6 maggio 2022, saranno in linea i quesiti (data base generale) che concorreranno a formare i questionari oggetto della prova preliminare.

 

 

Avviso 28 aprile 2022

Decreto dirigenziale 21 aprile 2022 - Nomina Commissione esaminatrice


Con decreti 26 settembre 2023, il dott. Federico PALLUZZI è nominato Componente aggiunto esperto di lingua francese, il dott. Paolo FUCILI è nominato Componente aggiunto esperto in lingua inglese e francese. 

Con decreto dell'11 settembre 2023, la dott.ssa Giuseppina BIONDILLO, la dott.ssa Loredana D’AVANZO,  la dott.ssa Antonella DIONISI e la dott.ssa Silvia POLSINELLI sono nominati Componenti aggiunti esperti di lingua inglese e francese, la dott.ssa Carolina LACOVARA è nominata Componente aggiunto esperto di lingua tedesca.

 


Avviso 22 marzo 2022
 

Decreto dirigenziale 21 marzo 2022 - Rideterminazione art. 6  d.d. 25 novembre 2021
 

 


Avviso 17 marzo 2022
 

La prova preliminare del concorso pubblico, per esami, a complessivi 411 posti di allievo vice ispettore del Corpo di polizia penitenziaria, indetto con P.D.G. 25 novembre 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 99 del 14 dicembre 2021, si svolgerà a far data dal 23 maggio 2022.

Con successivo provvedimento, che sarà pubblicato nella scheda di sintesi del concorso nel sito ufficiale del Ministero della giustizia www.giustizia.it, a far data dal 2 maggio 2022, saranno stabilite le date, le modalità e il luogo di svolgimento della prova, nonché, la data di pubblicazione della banca dati che sarà oggetto della prova preliminare. 

Tale pubblicazione avrà valore di notifica a tutti gli effetti.

 Roma, 16 marzo 2022

il Direttore generale
Massimo Parisi

 


►Avviso 22 febbraio 2022 - Rinvio pubblicazione diario prova preliminare

 

Le date e la sede di svolgimento della prova preliminare del concorso pubblico, per esami, a complessivi 411 posti allievi vice ispettori del Corpo di polizia penitenziaria, indetto con P.D.G. 25 novembre 2021 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 99 del 14 dicembre 2021, saranno stabilite con successivo provvedimento che sarà pubblicato nella scheda di sintesi del concorso nel sito del Ministero della giustizia www.giustizia.it, a far data dal 15 marzo 2022.

Tale pubblicazione avrà valore di notifica a tutti gli effetti.

Roma, 22 febbraio 2022

ll Direttore generale
Massimo Parisi

 


Avviso 14 dicembre 2021


Il Bando di concorso indetto con d.d. 25 novembre 2021 è pubblicato nella G.U. 4ª Serie Speciale - Concorsi ed Esami n. 99 del 14 dicembre 2021

La domanda di partecipazione va redatta ed inviata esclusivamente con modalità telematiche.

Per accedere al form di domanda il candidato dovrà utilizzare esclusivamente il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Le domande possono essere inoltrate dal 15 dicembre 2021 al 13 gennaio 2022


FORM DI DOMANDA (disponibile dal 15 dicembre 2021)

GUIDA alla compilazione  (pdf, 818 Kb)

P.d.g. 22 aprile 2020 - Criteri di accertamento efficienza fisica