salta al contenuto

Dirigenti penitenziari - 5 maggio 2020 - Concorso pubblico, per esami, a 45 posti a tempo indeterminato, per l'accesso alla carriera dirigenziale penitenziaria di dirigenti di istituto penitenziario di livello non generale - Scheda di sintesi



Avviso 26 maggio 2020 - FAQ amministrative
 

  1. Quale è la modalità di presentazione della domanda?

La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta ed inviata esclusivamente con modalità telematiche, compilando l’apposito modulo (FORM) entro il termine perentorio del 18 giugno 2020, (30 giorni decorrenti dal giorno successivo alla pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV^ Serie Speciale, concorsi ed esami, n. 39 del 19 maggio 2020).
Il modulo della domanda (FORM) e le modalità operative di compilazione ed invio telematico sono disponibili dal giorno successivo alla suddetta pubblicazione sul sito ufficiale del Ministero della giustizia, www.giustizia.it.
Non sono ammessi a partecipare al concorso i candidati le cui domande siano state redatte, presentate o inviate con modalità diverse da quelle sopra indicate, fatte salve le eccezioni di cui all’art. 4, punto 7 del bando.

  1. Quali sono i dati da inserire nella domanda?

Prima di iniziare a compilare l’apposito modulo (FORM) è opportuno leggere attentamente le indicazioni contenute nel bando di concorso e, in particolare, quelle  stabilite agli articoli 3 e 5. Tutti i requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione al concorso (18 giugno 2020).

  1. Oltre a quelli elencati all’art. 1 – comma 1 – punto d) del bando sono validi i titoli equipollenti?

Sono ammesse le lauree equipollenti determinate per legge o con apposito decreto ministeriale. Occorre indicare nel campo dedicato il titolo di studio posseduto e nelle "eventuali annotazioni" la laurea equipollente e l’atto normativo che ha determinato l’equipollenza.

  1. Il tirocinio/stage formativo presso gli uffici giudiziari ex art. 73 decreto legge n. 69 del 2013, riconosciuto quale titolo di precedenza e preferenza dove deve essere indicato?

Il tirocinio/stage formativo presso gli uffici giudiziari ex art. 73 decreto legge n. 69 del 2013, non essendo elencato nel menù a tendina relativo ai titoli di precedenza e preferenza, deve essere indicato nello spazio riservato alle “eventuali annotazioni”.

  1. Sono già in possesso delle credenziali per aver presentato domanda al concorso emanato dal Dipartimento dell’Organizzazione giudiziaria. Per partecipare al concorso emanato dal vostro Dipartimento posso usare le stesse credenziali?

No. Per poter presentare la domanda di partecipazione al concorso a 45 posti di Dirigente Penitenziario è necessario effettuare una nuova registrazione e disporre di nuove credenziali. Il sistema, infatti, prevede una registrazione distinta per ogni amministrazione.
Se invece, in precedenza, ha presentato domanda di partecipazione ad un concorso emanato dall’Amministrazione penitenziaria può utilizzare le stesse credenziali.

  1. Cosa devo stampare e portare il giorno della prova?

Dopo aver seguito le modalità operative di compilazione ed invio telematico della domanda il sistema restituirà due PDF, uno concernente la domanda di partecipazione e uno relativo alla ricevuta di invio, completa del numero identificativo della domanda, data ed ora di presentazione, che il candidato dovrà salvare, stampare, conservare. Il giorno della prova di esame il candidato dovrà esibire, quale titolo per la partecipazione, la domanda di partecipazione, da firmare all’atto dell’ingresso, la ricevuta di invio nonché idoneo documento di riconoscimento in corso di validità e fotocopia dello stesso.

  1. Ci sono testi consigliati per la preparazione?

No. L’amministrazione non può consigliare testi in particolare, perché altrimenti potrebbe favorire un determinato autore o una casa editrice a scapito di altre. Pertanto la scelta è demandata esclusivamente ai candidati.

  1. Sarà pubblicata la banca dati relativa alla prova di esame?

Non è prevista la pubblicazione della banca dati che sarà utilizzata per la prima prova scritta.

  1. Quali saranno le sedi di servizio?

Ancora non sono state stabilite.
Le sedi di servizio sono da riferire a tutto il territorio nazionale, ad esclusione di quelle della provincia di Bolzano. Le sedi saranno stabilite secondo le carenze in organico e le reali esigenze dell’Amministrazione al momento dell’assunzione dei vincitori.

  1. Quali sono i nomi dei componenti della commissione esaminatrice?

La commissione esaminatrice non è ancora stata nominata.
Non appena perfezionato il decreto di nomina sarà pubblicato sul sito ufficiale del Ministero della giustizia, www.giustizia.it.

  1. Quando e dove si svolgeranno le prove di esame?

Le prove di esame si svolgeranno nei luoghi e nelle date che saranno indicate nella scheda di sintesi del concorso presente sul sito www.giustizia.it a partire dal tredici luglio 2020.

 


Avviso 19 maggio 2020

Pubblicato il bando di concorso indetto con d.d. 5 maggio 2020

La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta ed inviata esclusivamente con modalità telematiche, compilando l’apposito modulo (FORM) entro il termine perentorio di 30 giorni decorrenti dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV^ Serie Speciale, “Concorsi ed Esami”.

In caso di indisponibilità del sistema informatico negli ultimi tre giorni lavorativi antecedenti il termine di scadenza del presente bando, l’Amministrazione potrà comunicare, mediante avviso sul sito ufficiale del Ministero della giustizia, eventuali modalità di invio delle domande, sostitutive della procedura suddetta.
 

Le domande possono essere inoltrate dal 20 maggio 2020 al 18 giugno 2020.
 

REGISTRAZIONE  (attiva dal 20 maggio 2020)

FORM DI DOMANDA  (attivo dal 20 maggio 2020)

GUIDA alla compilazione (pdf, 1710 Kb)
 

Per problematiche tecniche e amministrative, i candidati possono chiedere supporto a:

oppure

  •  telefono: 06 66591 2194 - 2195 - 2196 - 2197