salta al contenuto

Fornitura di 16 autobus per il trasporto di detenuti - CIG 7588054440 - DAP - ROMA - Scheda di sintesi

28 settembre 2018

 

TERMINE per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 23 ottobre 2018 ore 17
PROROGA TERMINE ultimo per il ricevimento delle offerte - punto IV.2.2 del Bando -  E' POSTICIPATO AL 30 OTTOBRE 2018 ORE 17

27 dicembre 2018 - Avviso di aggiudicazione

18 dicembre 2018 - Provvedimento di aggiudicazione

8 novembre 2018 - Provvedimento di ammissione 

5 novembre 2018 - Provvedimento di istituzione commissione giudicatrice delle offerte

30 ottobre 2018 - Avviso

A causa di un problema riscontrato sul Sistema, in ordine al quale si deve procedere a un’integrazione dati, il termine di scadenza delle offerte è posticipato dalle ore 17 alle ore 21 del 30 ottobre 2018.

16 ottobre 2018 - FAQ

12 ottobre 2018 - Avviso

Si comunica che il Responsabile unico del procedimento della gara, ing Giulio Tarnai è stato sostituito dall'ing. Alessandro Iaquilino del quale si indicano i seguenti riferimenti: telefono: 0666591420; indirizzo mail: alessandro.iaquilino@giustizia.it

12 ottobre 2018 - Avviso errata corrige:

  • sul Capitolato tecnico, art. 4, rubricato “Caratteristiche generali”, la larghezza dell’autobus richiesta in “non superiore a 2500 mm, comprensiva dell’ingombro degli specchietti retrovisori”,
    è rettificata in: “non superiore a 2550 mm, escluso le sporgenze dovute ai retrovisori purché mobili”.
  • sul Capitolato tecnico, art. 5, rubricato “Allestimenti”, paragrafo “Vano bagagli” , laddove si chiede la realizzazione di un sistema in ABS termoformato con bordi di contenimento e cinghie per il trasporto, tale soluzione è da intendersi necessaria qualora il vano bagagli non fosse posizionato posteriormente al veicolo ma sulle fiancate laterali.
  • sul Capitolato tecnico, art. 5, rubricato “Allestimenti”, paragrafo Zona detentiva - Strutture e materiali la frase “Deve essere assicurata la separazione tra le celle e quella tra le celle e la superficie vetrata corrispondente, per mezzo di un’intelaiatura con profilato d’acciaio, rivestita in lamiera di alluminio anodizzato preverniciato adatto alla pressopiegatura"
    è rettificata in: “Deve essere assicurata la separazione tra le celle e quella tra le celle e la superficie lamierata corrispondente, per mezzo di un’intelaiatura con profilato d’acciaio, rivestita in lamiera di alluminio anodizzato preverniciato adatto alla pressopiegatura”.

9 ottobre 2018 - Pubblicate:

28 settembre 2018 - Bando di gara