salta al contenuto

Progetto Giovani in gamba - Ufficio di servizio sociale per i minorenni - L'AQUILA - CIG Z8A2821495 - Determina a contrarre n. 2

6 maggio 2019


DIPARTIMENTO PER LA GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITA’
UFFICIO DI SERVIZIO SOCIALE PER I MINORENNI - L’AQUILA

Prot. n. 2471 del 06/05/2019.

DETERMINA A CONTRARRE N. 2/2019

OGGETTO: Progetto “Giovani in gamba”. CIG: Z8A2821495.

IL DIRETTORE REGGENTE

VISTO il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, ed in particolare il comma 2 dell’art. 32, il quale prevede che, prima dell’avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le stazioni appaltanti, in conformità ai propri ordinamenti, decretino o determinino di contrarre, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte;

CONSIDERATE la necessità e l’urgenza di procedere all’affidamento delle attività legate al progetto indicato in oggetto, che consiste nell’educare minori/giovani adulti in carico all’Ufficio ad adottare stili di vita sani ed all’evitare il ricorso a comportamenti violenti e atti di bullismo, attraverso appositi moduli formativi;

CONSIDERATO che il progetto in argomento è stato debitamente autorizzato e finanziato dagli uffici superiori, per la cifra di € 1.780,00

CONSIDERATO che, a causa delle peculiarità del servizio richiesto, non e’ possibile fare ricorso a convenzioni Consip ed a RdO sul MEPA;

ATTESO che l’Associazione Freedom di Avezzano (AQ) ha dato la propria disponibilità all’Amministrazione per l’espletamento delle suddette attività progettuali, al costo di € 1.780,00 in regime di esenzione IVA;

TENUTO CONTO dell’importo suddetto, inferiore ad € 40.000,00;

RITENUTO quindi opportuno rivolgersi all’Associazione Freedom di Avezzano (AQ);

DETERMINA

  • di dichiarare le premesse parte integrante e sostanziale della presente determinazione;
  • di procedere all’affidamento delle attività legate al progetto denominato “Giovani in gamba” all’Associazione Freedom di Avezzano (AQ), al costo di € 1.780,00, con affidamento ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera a), del D. Lgs. n. 50/2016;
  • che l’atto di affidamento, per effetto dell’organizzazione disposta dal superiore Centro per la Giustizia Minorile del Lazio, Abruzzo e Molise, verrà redatto dal Funzionario Delegato del Centro di Prima Accoglienza di L’Aquila;
  • che il fine di pubblico interesse da perseguire è quello di stimolare ricadute positive nel percorso di Messa Alla Prova dei minori/giovani adulti, coinvolti nelle attività progettuali;
  • che la spesa inerente al contratto in argomento andrà a gravare sul capitolo 2134 del bilancio del Ministero della Giustizia, anno 2019;
  • che il presente provvedimento venga pubblicato, ai sensi dell’art. 29, c. 1, del D. Lgs. n. 50/2016, sul sito web del Ministero della Giustizia.

Il Direttore Reggente
Albertantonia Aracu