salta al contenuto

OPERATORI - Formazione albo ditte – operatori economici per la fornitura di materiale vario - Casa circondariale - ALESSANDRIA - Manifestazione d'interesse

17 aprile 2019


DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA
ISTITUTI PENITENZIARI “G.CANTIELLO E S. GAETA”
ALESSANDRIA

Avviso esplorativo per redazione albo fornitori

Propedeutica all’individuazione di operatori economici al fine di costituire albo fornitori materiale vario, ai sensi dell’art. 36, del D.Lgs. n. 50/2016.

Avviso pubblico esplorativo, finalizzato all’acquisizione di manifestazionei di interesse per l’affidamento della fornitura di materiale vario di seguito individuato presso gli Istituti Penitenziari “G.CANTIELLO E S.GAETA” Sez. Reclusione e Sez. Circondariale Alessandria (da ora denominata Stazione Appaltante).

Questa Stazione Appaltante intende procedere all’affidamento della fornitura globale di:

  1. Materiale Elettrico;
  2. Materiale Idraulico;
  3. Ferramenta ed Utensileria;
  4. Materiale per tinteggiatura e lavori Edili;
  5. Cancelleria e consumabili (toner), Carta A4, A3 ed altri formati;
  6. Materiale ed utensileria da cucina ed Hotellerie.

 per le esigenze della Sez Reclusione e Sez. Circondariale di Alessandria, al fine di individuare i soggetti da invitare alle successive procedure di affidamento Diretto  tramite R.D.O. oppure O.D.A. MEPA secondo quanto previsto dall’Art. 36 del D.Lgs 50/2016, si forniscono le seguenti informazioni:

Art. 1
Caratteristiche della fornitura

  • Oggetto del presente avviso è la fornitura di materiale vario come da elenco precedente;
  • Tutte le prescrizioni e le caratteristiche della qualità e quantità della fornitura saranno individuate di volta in volta attraverso apposito capitolato che sarà allegato alla documentazione della procedura.

Art.2
Durata dell’Albo

  • L’Albo così costituito avrà una durata temporale biennale, a partire dalla data di risposta formulata dalla Direzione degli I.I.P.P. Di Alessandria, relativa al positivo accoglimento della richiesta di iscrizione all’elenco presentata dall’operatore economico, previa verifica dei requisiti previsti dall’art. 80 del D. L.gs 50/2016.

Art. 3
Soggetti partecipanti

  • Possono presentare domanda di partecipazione tutti coloro che siano in possesso dei requisiti agli Art. 45 D.Lgs 50/2016 e Art. 80 del D.Lgs. 50/2016, in considerazione della normativa vigente in materia di contratti pubblici e dell’obbligo per le Amministrazioni centrali di avvalersi in caso di servizi e forniture in primis del mercato della pubblica amministrazione (MEPA), la Ditta che presenterà candidatura, dovrà indicare se all’atto della presente richiesta risulta iscritta e abilitata al portale MEPA - CONSIP e comunque essere iscritta
  • nel bando specifico MEPA per cui si vuole partecipare. E’ fatta salva la facoltà per questa Stazione Appaltante, di poter scegliere ulteriori operatori  da invitare anche senza far ricorso al presente Avviso qualora, non sia pervenuto un numero sufficiente di manifestazioni di interesse tali da garantire che la procedura si svolga con il numero minimo di operatori previsti per legge.
  • La Stazione Appaltante si riserva in ogni caso ed in qualsiasi momento il diritto di sospendere, interrompere, modificare o cessare definitivamente la presente indagine conoscitiva, senza che ciò possa costituire diritto o pretesa o qualsivoglia risarcimento, indennizzo o rimborso dei costi o delle spese eventualmente sostenute dall’interessato o da eventuali suoi aventi causa, per aver fornito informazioni richieste dalla presente indagine.

Art. 4
Modalità di presentazione delle manifestazioni di interesse

  • Le Domande redatte in carta semplice sottoscritte dal legale Rappresentante e corredate da copia del documento di identità, dovranno pervenire entro e non oltre 15 gg dalla data di pubblicazione del presente avviso all’indirizzo cr.alessandria@giustiziacert.it. La Ditta richiederà l’iscrizione all’albo Ufficiale degli I.I.P.P. di Alessandria tramite modulistica (allegato A) che è parte integrante del presente avviso, corredato delle dichiarazioni sostitutive ex art. 80 Dlgs 50/16 (allegato B).
  • Questa Stazione Appaltante, ai sensi dell’Art.71 del D.P.R. 445/2000 si riserva la possibilità di verificare la veridicità dei dati indicati nella domanda e di richiedere in qualsiasi momento i documenti giustificativi.
  • La stazione Appaltante si riserva inoltre, la facoltà di sospendere o revocare la procedura qualora vengano meno i requisiti richiesti. La Stazione si riserva, altresì di sospendere o revocare la procedura con motivato provvedimento, per sopravvenute ragioni di opportunità.
  • La presente procedura non impegna in alcun modo la Stazione Appaltante a contrarre se non in considerazione delle risorse finanziarie che saranno effettivamente assegnate per l’esercizio finanziario di riferimento.

Art. 5
Procedura di Affidamento

  • La Stazione Appaltante effettuerà, dopo la scadenza del termine sopraindicato, l’esame delle manifestazioni di interesse pervenute e redigerà un elenco di quelle risultate ammissibili. Saranno invitati tutti gli operatori economici in possesso dei requisiti richiesti.
  • La Stazione Appaltante si riserva la possibilità di procedere anche in presenza di una sola manifestazione di interesse idonea.
  • E’ prevista la procedura di affidamento diretto della fornitura ai sensi dell’Art. 36, comma 2 del D.Lgs. 50/2016;

Art. 6
Responsabile del Procedimento

  • Ai sensi dell’Art 31 comma 1 del D.Lgs. 50/2016 è individuato quale Responsabile Unico del procedimento la Dott.ssa Elena LOMBARDI VALLAURI – Direttore degli Istituti Penitenziari “G.CANTIELLO E S.GAETA” Alessandria.

Art. 7
Trattamento Dati

  • Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i. i dati, ed ognio altra informazione fornita dai partecipanti con manifestazione di interesse alla procedura, saranno utilizzati dalla Stazione Appaltante esclusivamente ai fini del procedimento di individuazione dell’Aggiudicatario, garantendo l’assoluta riservatezza, anche in sede di trattamento dati.

Art. 8
Richiesta Chiarimenti

  • Informazioni e chiarimenti circa il contenuto del presente avviso potranno essere richiesti esclusivamente via e-mail all’indirizzo cr.alessandria@giustizia.it saranno prese in considerazione solo le richieste pervenute entro il settimo (7) giorno antecedente la scadenza della presentazione della domanda.

Art. 9
Pubblicazione Avviso

  • Il presente Avviso è pubblicato sul sito internet www.giustizia.it

Alessandria, 17 aprile 2019

Il Direttore
Elena Lombardi Vallauri