salta al contenuto

Realizzazione progetto 'Mediares' nomina commissione - Centro per la giustizia minorile LAZIO, ABRUZZO E MOLISE - CIG ZCF243F45E - Verbale di gara e proposta di aggiudicazione

18 luglio 2018

DIPARTIMENTO PER LA GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITÀ
Centro per la giustizia minorile per il Lazio, l'Abruzzo e il Molise

ROMA

CIG ZCF243F45E
Verbale di gara e proposta di aggiudicazione

Roma 18 luglio 2018

 

Gara d’appalto per l’affidamento delle attività di un “Ufficio di Giustizia Riparativa e Mediazione Penale per l’Abruzzo”

periodo 12 mesi (dodici mesi) dalla data di esecuzione del contratto - CIG: ZCF243F45E

L’anno duemiladiciotto il giorno 18 del mese di luglio alle ore 10:00 in Roma, presso la sede del Centro Giustizia Minorile per il Lazio l'Abruzzo e il Molise, Via Virginia Agnelli 15 - Roma,

La commissione di gara

nominata con provvedimento del Dirigente del Centro Giustizia Minorile per  il Lazio, l'Abruzzo e il Molise n° 29  del  16.07.2018, composta nel modo sotto indicato:

  • Presidente e componente: Albertantonia ARACU, nella sua qualità di dipendente dell’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni dell’Aquila;

Componenti:

  • Lidia Penzo, nella sua qualità di dipendente del Centro per la Giustizia Minorile del Lazio, Abruzzo e Molise;
  • Adelina Catizone, nella sua qualità di dipendente del Centro per la Giustizia Minorile del Lazio, Abruzzo e Molise;
  • Daniele Ventura, nella sua qualità di dipendente dell’Istituto Penale per i Minorenni di Roma.

Dato atto che i componenti della Commissione di gara hanno dichiarato per lo svolgimento della funzione di commissari della presente procedura, l’insussistenza di cause di incompatibilità e cause di astensione di cui ai commi 4,5 e 6 dell’art. 77 del D.lgs n. 50/2016;

Premesso:

Con determina a contrarre n. 18  del  05.05.2018  è stata indetta la  gara d’appalto con procedura aperta, per l’affidamento  delle attività di un “Ufficio di Giustizia Riparativa e Mediazione Penale per l’Abruzzo”

  • per il periodo presunto di 12 mesi;
  • Che l'avviso di preinformazione è stato pubblicato sul sito www.giustizia.it – sez. amministrazione trasparente;
  • che all'avviso hanno risposto n. 3 Operatori Economici-Enti del Terzo Settore;
  • che con note n. 06968 – 06969 – 06970 del  04.07.2018 sono state invitate a presentare offerta n. 3 Operatori Economici-Enti del Terzo Settore
  • Che il giorno 16 luglio 2018  alle ore 13,00  sono scaduti i termini per la presentazione delle offerte;

Dà atto:

  • che entro il termine stabilito, ovvero entro il giorno 16 luglio 2018 alle ore13,00 , sono pervenuta le offerte di seguito riportate secondo l’ordine di arrivo al protocollo:

Offerte pervenute          

  • N° 1
    DENOMINAZIONE  C.R.I.S.I. Sc.a.r.l. Onlus
    FORMA DI PARTECIPAZIONE ATS
    PARTITA I.V.A. 04746080722
    DATA INVIO OFFERTA 16.07.2018
  • N° 2
    DENOMINAZIONE  STUDIO IRIS
    FORMA DI PARTECIPAZIONE SINGOLA
    PARTITA I.V.A. 01792730762
    DATA INVIO OFFERTA 16.07.2018
  • che il giorno 18.07.2018 alle ore 10.20  la Commissione di gara comincia le operazioni di verifica in seduta pubblica, in presenza del delegato dell'Associazione IRIS Sig.ra Lucia Lista, del Dirigente del CGM Roma, dott.ssa Fiammetta Trisi  e del R.U.P. dott.ssa Sandra Belloni , dipendente del Centro per la Giustizia Minorile del Lazio, Abruzzo e Molise, con:
  • l’esame dei plichi pervenuti che risultano chiusi, sigillati e conformi a quanto stabilito dal disciplinare di gara e si procede alla firma delle buste;   
  • l’apertura dei plichi per la verifica della presenza delle buste A, B e C, che risultano presenti e conformi per tutti i concorrenti;
  • vengono esaminate le rispettive buste, sempre secondo l’ordine di arrivo al protocollo;
  • all’apertura della busta A – contenente la documentazione amministrativa, ed alla verifica della stessa per tutti i concorrenti. La commissione giudica tutta la documentazione contenuta nella busta A delle rispettive offerte, completa e conforme ai requisiti richiesti dalla lettera di invito e ne firma ogni documento interno.
  • Considerato che sono pervenute solo due offerte, la Commissione  propone di concludere nella giornata odierna le operazioni di valutazione  sia dell’offerta tecnica sia dell’offerta economica. Acquisito il consenso verbale da parte della delegata  dello Studio IRIS, avv. Lucia Lista  e il consenso scritto  con mail certificata del Centro C.R.I.S.I, nella persona del suo Presidente, dott.ssa Anna Coppola, la Commissione determina di concludere tutti i lavori nella giornata odierna, compresa l’apertura della busta “C” OFFERTA ECONOMICA. Si ipotizza, pertanto, in attesa di ricevere la PEC da parte del Centro C.R.I.S.I. e nei tempi necessari per esaminare la documentazione delle buste “B”OFFERTA TECNICA, di proporre al rappresentante dello Studio IRIS di essere di nuovo presente alle ore 14,30 per la lettura delle offerte tecniche, delle valutazioni e delle buste “C”. Concordato quanto proposto,alle ore  12,00  la Commissione riprende l’esame delle offerte e procede:
    • all’apertura delle buste B (offerta tecnica) riscontrandone la regolarità formale, in presenza pubblica dell’Ispettore di Polizia Penitenziaria, sig.Francesco Sparagna e del collaboratore amministrativo, sig.Vincenzo Fabozzi;
    • all’esame delle offerte tecniche con l’attribuzione dei punteggi, come risultanti dalle relazioni dei commissari allegati al presente verbale e firmati dalla Commissione (tabelle dei criteri art.11). I risultati dell’attribuzione dei punteggi sono i seguenti, secondo la procedura stabilita all’art.11 e art.11.1 della lettera invito per l’affidamento del servizio inviata ai concorrenti il 4 luglio 2018– CIG:ZCF243F45E:

Attribuzione punteggi offerta tecnica.

MAX PUNTI 70 – art.11 c.1

  • N° 1
    DENOMINAZIONE C.R.I.S.I. Sc.a.r.l. Onlus
    FORMA DI PARTECIPAZIONE ATS
    PARTITA I.V.A. 04746080722
    PUNTEGGIO OFFERTA TECNICA 58,000/70
  • N° 2
    DENOMINAZIONE STUDIO IRIS
    FORMA DI PARTECIPAZIONE SINGOLA
    PARTITA I.V.A. 01792730762
    PUNTEGGIO OFFERTA TECNICA 52,333/70
  • Alle ore 16,55 si invita a ripresenziare in forma pubblica alla Commissione di Gara il rappresentante dello Studio IRIS, avendo ricevuto con PEC la nota del Centro C.R.I.S.I. che accetta la procedura di apertura delle buste “C”, rinunciando alla presenza fisica in questa seduta odierna;
  • si dà, pertanto, lettura della tabella “Attribuzione punteggi offerta tecnica”.

Si procede, quindi:

  • all’apertura delle buste “C” (offerta economica) riscontrandone la regolarità formale, e riscontrando che per entrambe le offerte siano state presentate le giustificazioni dell’offerta. Si procede alla firma delle buste e della documentazione contenente. Si dà lettura integrale delle offerte. Sono stati offerti i seguenti ribassi percentuali:   

Ribassi percentuali           

  • N° 1
    DENOMINAZIONE C.R.I.S.I. Sc.a.r.l. Onlus
    FORMA DI PARTECIPAZIONE ATS
    PARTITA I.V.A.04746080722
    RIBASSO PERCENTUALE  10,00%
    PUNTEGGIO OFFERTA ECONOMICA 30/30
     
  • N° 2
    DENOMINAZIONE STUDIO IRIS
    FORMA DI PARTECIPAZIONE SINGOLA
    PARTITA I.V.A. 01792730762
    RIBASSO PERCENTUALE 5,00%
    PUNTEGGIO OFFERTA ECONOMICA 15/30
  • all’elaborazione del punteggio complessivo, con la formazione della seguente graduatoria:

 Attribuzione punteggio complessivo               

  • N°1
    DENOMINAZIONE C.R.I.S.I. S.c.a.r.l. Onlus
    FORMA DI PARTECIPAZIONE ATS
    PARTITA I.V.A.04746080722
    PUNTEGGIO TOTALE 88,000/100
     
  • N°2
    DENOMINAZIONE STUDIO IRIS
    FORMA DI PARTECIPAZIONE SINGOLA
    PARTITA I.V.A.01792730762
    PUNTEGGIO TOTALE 67,333/100

Le operazioni di gara vengono chiuse il giorno 18.07.2018 alle ore 17.30.

Per quanto sopra rappresentato, la Commissione di gara.

PROPONE

L’aggiudicazione a favore dell'Associazione C.R.I.S.I. S.c.a.r.l. ONLUS - con sede in  Via Amendola n. 30, BARI – P. Iva 04746080722 ,   del servizio di  ATTIVITA’  DI UN “UFFICIO DI GIUSTIZIA RIPARATIVA E MEDIAZIONE PENALE PER L’ABRUZZO”  per il periodo di mesi 12 (dodici), avente un importo a base di gara di Euro 12.000,00=(euro dodicimila/00) iva di legge esclusa, che a seguito di offerta diventa di:

  • € 10.800,00 (euro diecimilaottocento/00) oltre I.V.A. di Legge per il servizio in oggetto, derivante dal ribasso percentuale offerto dal concorrente par al 10%.

Con il presente verbale, costituito da n.4 pagine firmate dai componenti della commissione,si restituiscono tutti gli atti della presente Commissione di Gara al Dirigente del Centro Giustizia Minorile di Roma, che li prende in consegna e custodia per la prosecuzione delle procedure di rito.

Letto confermato e sottoscritto.

ll Presidente della Commissione
Albertantonia Aracu

Il Commissario
Lidia Penzo

Il Commissario
Adelina Catizone

Segretario verbalizzante
Daniele Ventura


Strumenti