salta al contenuto

Realizzazione del progetto denominato Lavori in corso 2 - percorsi di inclusione sociale - Centro giustizia minorile - TORINO - CIG. 743565509F - Bando di gara

6 aprile 2018


DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE E DI COMUNITA’
Centro Giustizia Minorile per il Piemonte, la Valle d’Aosta e la Liguria
TORINO

Prot. N. 3151

Spett.le

Oggetto: Invito di partecipazione alla gara per la realizzazione del progetto denominato “lavori in corso 2 - percorsi di inclusione sociale” rivolto ai minori e giovani adulti dell’area penale esterna in carico all’ufficio di servizio sociale per i minorenni (u.s.s.m.) di torino e dell’area penale interna in carico all’istituto penale per i minorenni (i.p.m.) di torino - per il periodo 01.06.2018 – 31.12.2018.

Numero gara ANAC: 7037773 - CIG N.  743565509F

Premesso che questa Direzione deve realizzare il progetto “Lavori in corso 2 – percorsi di inclusione sociale” a favore dei minori e giovani adulti dell’area penale esterna in carico all’U.S.S.M. di Torino e dell’area penale interna in carico all’ I.P.M. di Torino per il periodo 01/06/2018 – 31/12/2018;

Vista la nota prot. n. 13486 del 16.03.2018 dell’Ufficio I della Direzione Generale del Personale, delle Risorse e per l’attuazione dei provvedimenti del giudice minorile di Roma con la quale si assicura il finanziamento, sul cap. 2131, per il servizio in oggetto;

Vista la determina a contrarre numero 18 del 19/03/2018;

Visto l’avviso per la manifestazione d’interesse a partecipare  alla procedura negoziata - senza previa pubblicazione di bando - per l’affidamento in appalto del progetto di cui trattasi pubblicato dallo scrivente Ufficio sui siti internet dell’Amministrazione http://www.giustizia.it e sul sito web del Centro per la Giustizia Minorile di Torino www.cgmtorino.it;

Visto quanto espresso all’art. 30 comma 1 ed art. 36 comma 2 lettera b) del  D.L. n. 50/2016;

Si invita

Codesta Cooperativa/Associazione/…., a far pervenire a questa Amministrazione la propria migliore offerta in merito al servizio in oggetto indicato.

Torino, 6 aprile 2018

Il Dirigente
Paolo Attardo