Accesso civico cd. generalizzato - Decreto ministeriale 3 dicembre 2018 - Esclusione

provvedimento 1 febbraio 2019
Foglio Informativo n. 1-2/2019

Decreto ministeriale del 3 dicembre 2018 - Nomina della commissione incaricata di accertare e proclamare il risultato delle votazioni per il rinnovo del consiglio nazionale forense.

L’accesso civico generalizzato, di cui all’art. 5 d.lgs. n. 33 del 2013, non può essere esercitato rispetto a provvedimenti ministeriali già oggetto di pubblicità legale, come il decreto del Ministro. Atti del genere, infatti, sono sottoposti a un regime di trasparenza ad hoc e sono, dunque, già oggetto di pubblicità legale (nel caso di specie, l’istante chiedeva di accedere al decreto ministeriale del 3 dicembre 2018, con cui è stata nominata la commissione incaricata di accertare e proclamare il risultato delle votazioni per il rinnovo del Consiglio nazionale forense, ai sensi all’art. 11 del d.lgs.lgt. 23 novembre 1944, n. 382; decreto pubblicato sul bollettino ufficiale del Ministero della giustizia n. 24 del 31 dicembre 2018).


Struttura di riferimento