salta al contenuto

Progressioni economiche del personale

aggiornamento: 14 dicembre 2018

►Dipartimento dell'organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi (9.091 posti)
 

14 dicembre 2018 - Graduatorie rettificate

9 novembre 2018 - Ultime graduatorie

31 ottobre 2018 - Ulteriori graduatorie

18 ottobre 2018 - Graduatorie

7 settembre 2018 - Rettifica commissione

8 agosto 2018 - Rettifica commissione

27 luglio 2018 - Ulteriori graduatorie

9 maggio 2018 - Graduatorie

 

 

►Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (718 posti)
 

13 novembre 2018 - Graduatorie rettificate

4 ottobre 2018 - Graduatorie rettificate

28 settembre 2018 - Graduatorie rettificate

3 agosto 2018 - Graduatorie

27 luglio 2018 - Avviso pubblicazione graduatorie

1° marzo 2018 - Commissioni per le progressioni economiche del personale

18 gennaio 2018 - Proroga termini presentazione domande

29 dicembre 2017 - Pubblicazione dei 48 bandi per le progressioni economiche

 

 

►Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità (487 posti)
 

12 dicembre 2018 - Graduatorie definitive

18 luglio 2018 - Graduatorie provvisorie
 

 

 

Ufficio centrale degli archivi notarili (158 posti)

 

 

Avviso 1° marzo 2018 - Le Commissioni per le progressioni economiche del personale

Avviso 30 dicembre 2017 - Il form di domanda, riservato al personale dell'Amministrazione giudiziaria, è di nuovo disponibile.

In base all'accordo sottoscritto con le Organizzazioni sindacali il 21 dicembre 2017, concernente gli sviluppi economici all'interno delle aree, il Ministero ha pubblicato il 29 dicembre 2017 le procedure riservate al personale dipendente a tempo indeterminato dell'Amministrazione. 

Alle procedure possono partecipare tutti i dipendenti in servizio alla data del 1° gennaio 2017 con contratto di lavoro a tempo indeterminato appartenenti ai ruoli del Ministero della giustizia, anche se in posizione di comando o di fuori ruolo presso altra Pubblica Amministrazione, che abbiano maturato, alla data del 1 gennaio 2017, un'anzianità di servizio di almeno due anni nella fascia economica di appartenenza dei rispettivi profili professionali.