Prevenzione della Corruzione - Amministrazione trasparente

 

Piano di prevenzione della corruzione e della trasparenza

Ai sensi dell’art. 1 c5 della l. 190/2012 le pubbliche amministrazioni centrali definiscono e trasmettono al Dipartimento della funzione pubblica un piano di prevenzione della corruzione che fornisce una valutazione del diverso livello di esposizione degli uffici al rischio di corruzione e indica gli interventi organizzativi volti a prevenire il medesimo rischio.

 

 PIANO TRIENNALE di PREVENZIONE della CORRUZIONE e della TRASPARENZA 2021/2023
 

 


TUTELA del DIPENDENTE PUBBLICO che SEGNALA ILLECITI - WHISTLEBLOWING

 Segnalazioni online
 

  • INDIRIZZI OPERATIVI
    • Circolare 7 dicembre 2020  - Tutela del dipendente pubblico che effettua segnalazioni di illeciti o irregolarità nell’interesse dell’integrità della pubblica amministrazione, ai sensi dell’art. 54-bis del d.lgs. n. 165/2001 (cd. whistleblowing)
    • Manuale utente (formato pdf, 512 kb)

    • Guida operativa  (formato pdf, 1035 kb)

 

 

 

 

Adottato con d.m. 29 gennaio 2020
Registrato alla Corte dei Conti in data 11 marzo 2020
 

  • AGGIORNAMENTO Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2019/2021

Adottato con d.m. 30 gennaio 2019
Registrato alla Corte dei Conti in data 11 marzo 2019

 

Misure attuative del Piano

 

 


il RESPONSABILE della prevenzione della corruzione e della trasparenza


Relazione annuale del Responsabile - 2020  pubblicazione dell'11 marzo 2021
sui risultati dell’attività ai sensi dell’art. 1 c14 della l. 190/2012 (formato xlsx, 86 kb)

Atti di accertamento delle violazioni interne all'amministrazione - nessuno

 

Referenti

  • Direzione generale del personale e della formazione - Gloria Mastrogiacomo
  • Direzione generale delle risorse materiali e delle tecnologie - Paola Di Domenico coordinatrice - Concettina Cilio - Giovanna Grimaldi
  • Direzione generale dei sistemi informativi e automatizzati - Marco Toti
     

 

aggiornamento: 1 aprile 2021