salta al contenuto

Azioni collettive d.lgs. 198/2009

aggiornamento: 28 luglio 2017

L'articolo 1 c2 del decreto legislativo 20 dicembre 2009, n. 198, "Attuazione dell'articolo 4 della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ricorso per l'efficienza delle amministrazioni e dei concessionari di servizi pubblici", prevede che sia data immediatamente notizia nel sito istituzionale dell'amministrazione o del concessionario di servizi pubblici intimati, del ricorso di titolari di interessi giuridicamente rilevanti ed omogenei per una pluralità di utenti e consumatori contro le inefficienze delle amministrazioni e dei concessionari di servizi pubblici.

Ugualmente, l'articolo 4 del decreto legislativo prevede che sia data notizia nel sito istituzionale dell'amministrazione o del concessionario di servizi pubblici intimati, della sentenza che definisce il giudizio e delle misure adottate in ottemperanza alla sentenza.

 

Avviso 28 luglio 2017 - Si dà notizia che è stato notificato al Ministero un ricorso presentato dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio dalla CSE FILAI Federazione Indipendente Lavoratori Atipici ed Inoccupati, contro il Provvedimento 9 gennaio 2017 - Modalità per la presentazione della domanda per lo svolgimento di un ulteriore periodo di perfezionamento presso gli stessi uffici giudiziari dei tirocinanti di cui all’art. 50 c1-bis del d.l. 24 giugno 2014 n. 90, convertito con modificazioni, dalla l. 11 agosto 2014 n. 114

Strumenti